music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

bruno_bavota_la_casa_sulla_lunaBRUNO BAVOTA – La casa sulla Luna
(Lizard, 2013)

Ormai da vari anni il neoclassicismo pianistico ha travalicato i muri delle accademie per entrare, spesso contaminato, nel lessico latamente “alternativo”. In parte esaurita la spinta propulsiva della novità, ci si trova così, spesso, di fronte a ogni nuovo lavoro riconducibile a quell’ambito, in bilico tra perplessità manieristiche e abbandoni all’emozione: decisamente verso i secondi propendono i dieci ritratti al pianoforte realizzati dal compositore napoletano Bruno Bavota e raccolti in “La casa sulla Luna”, album che ne segue a poco più di due anni di distanza il debutto “Il pozzo d’amor”.

La cifra espressiva prescelta da Bavota è quanto di più essenziale dal punto di vista esecutivo, ma al tempo stesso ricca da quello comunicativo: armonie disadorne si stagliano da subito in primo piano, rinunciando così completamente a fondali ambientali e, in buona misura, ad accompagnamenti che non siano sparuti abbracci di archi.
Allo stesso modo, le concise composizioni di Bavota tengono a distanza di sicurezza divagazioni new-age per abbandonarsi a una delicatezza impressionistica, attraverso la quale disegnano traiettorie di sogno ed emozione, che in “C’è un cinema laggiù” palesano una vocazione cinematica latente peraltro lungo tutto il corso del lavoro.

Tra delicata nostalgia (“Buongiorno, buonanotte”, “Arrivederci signora Luna”), slanci di romanticismo (l’iniziale “Amour”, quasi un trait d’union col disco precedente) e progressioni lente ma a tratti impetuose (“Il dito si muove sul vetro appannato”), i brani eseguiti in punta di dita da Bavota scorrono così in un flusso narrativo di coesa classicità, forse non impressionante per artifici compositivi, ma dotato di spiccate doti immaginifiche e, soprattutto, frutto di tanta passione.


http://www.brunobavota.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 luglio 2013 da in recensioni 2013 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: