music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

LJERKE – Ljerke
(Eilean, 2018)

Ormai veterani della scena sperimentale olandese e protagonisti di innumerevoli collaborazioni (con Rutger Zuydervelt, Gareth Davis, in Piiptsjilling e The Alvaret Ensemble) i fratelli Jan e Romke Kleefstra hanno intrapreso in Ljerke un ambizioso progetto di improvvisazione che coinvolge trasversalmente linguaggi artistici e musicisti di estrazione affine. Accanto a loro e al percussionista Sytze Pruiksma, la sezione musicale è formata da tre colleghi norvegesi (Alexander Rishaug, Hilde Marie Holsen e Michael Duch) ed è completato dai versi declamati da Jan e da un impianto visuale curato da Marco Douma e Haraldur Karlsson.

Suono, poesia e immagini sono le componenti di un’opera che coniuga destrutturazioni sonore e diafane astrazioni armoniche in orizzonti di totalizzante surrealismo. Le improvvisazioni elettro-acustiche dell’ensemble, costellate da spettrali parti vocali, oscillano da dissonanze e saturazioni di elettricità statica a compassati impulsi e vibrazioni di stampo jazzy, apportate dalla tromba della Holsen e dal contrabbasso di Duch, dando luogo a sei tracce indecifrabili e complesse, che ben rispecchiano l’interrelazione post-moderna tra codici espressivi.

http://romkekleefstra.blogspot.nl/

Annunci

Un commento su “

  1. Pingback: [Music] music won’t save you: LJERKE – Ljerke (Eilean, 2018) – A Miscellany Of Tasteful…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: