A-SUN AMISSA – Ceremony In The Stillness (Gizeh, 2018) Procedendo sui binari paralleli della condivisione creativa e dell’ispessimento della grana elettrica di A-Sun Amissa, nel quarto album della sua band “aperta” Richard Knox la riconduce in maniera ancor più decisa alle proprie origini post-rock. Come d’abitudine per il poliedrico chitarrista inglese (impegnato tra l’altro anche…

JOCHEN TIBERIUS KOCH – Walden (Schole, 2018) La scelta di mutuare per il primo album a proprio nome il titolo del celebre saggio di Henry David Thoreau dedicato alla ricerca della relazione primigenia tra uomo e natura è già emblematica del processo che ha portato Jochen Tiberius Koch ad abbracciare una dimensione più scarna di quella…

DISTANT FIRES BURNING – For The Love Of… (Audiobulb, 2018) Come lo stesso titolo lascia presagire, l’ultimo lavoro di Gert De Meester sotto l’alias Distant Fires Burning contiene una declinazione estremamente emozionale della sua ricerca sonora, non circoscritta al solo campo ambientale, bensì aperta a una varietà di linguaggi creativi. Se ne coglie compiutamente l’articolazione…

[streaming] Dark Globes – It’s All Alright

“It’s All Alright” is the title track of the new Ep by Dark Globes, out October 26th via Half Machine Records. Tom Burgess: Guitar/Vocals Leighton Jennings: Guitar/Vocals/Drums/Synth Andrew Moore: Bass Richard Onslow: Guitars/Synth Brendan O’Hare: Drums/Guitar/Vocals Dark Globes’ is reassuringly downbeat, ego-free pop music, burying fragile songs under a fuzzy blanket of reverb, lit by…

MURCOF – Lost in Time (Glacial Movements, 2018) Da ormai oltre un decennio, Fernando Corona ha intrapreso un percorso ellittico di collaborazioni, colonne sonore ed esibizioni estemporanee, che l’ha di fatto allontanato dalla produzione di marcato stampo elettronico degli esordi, distogliendolo da quella declinazione del suo alias Murcof, interrottasi con “Cosmos” (2007), mentre la successiva…

MARISSA NADLER – For My Crimes (Sacred Bones, 2018) Rispettando quasi alla perfezione la cadenza biennale dei suoi lavori (otto in circa quindici anni), Marissa Nadler racchiude in “For My Crimes” un nuovo saggio dell’evocativo fascino delle sue interpretazioni, che nell’occasione si rivestono di tratti maggiormente decisi, in coerenza con un contesto sonoro non più…

MARIKA TAKEUCHI – Melding (Bigo & Twigetti, 2018) Nel suo nuovo lavoro, Marika Takeuchi, pianista e compositrice giapponese ma da tempo residente a Boston, offre una sintesi della propria arte, resa esplicita fin dal titolo. “Melding” appare appunto la risultante di un ininterrotto processo di mescolanza e di ibridazione tra tecniche, strumenti e linguaggi. Non solo…

[streaming] PERIO – Exotic Thrill

Since “Icy Morning in Paris”, the first PERIO album, released by Lithium in 1994, Eric Deleporte has followed his own drumbeat: four albums between 1994 and 2015. Given the powerfully evocative nature of the songs as well as the precision of the writing, each release has been worth the wait. Since his last album 30…

GRIMM GRIMM – Cliffhanger (Some Other Planet / Lady Sometimes, 2018) Tanto ampia è l’estensione internazionale del progetto Grimm Grimm, quanto estremamente variegati dal punto di vista stilistico e temporale sono i riferimenti del suo secondo lavoro sulla lunga distanza, “Cliffhanger”. L’album, che ha visto una propaggine produttiva anche in Italia attraverso l’acuta etichetta Lady…

LINDSAY CLARK – Crystalline (Oscarson, 2018) L’ormai consolidato legame tra l’etichetta tedesca Oscarson e la “capitale folk” statunitense Portland non cessa di produrre ottimi frutti. È ancora dalla città dell’Oregon che proviene infatti Lindsay Clark, artista originaria di Nevada City (come Alela Diane e Johanna Newsom…) e già autrice di tre album, a partire da…

[streaming] Grand Salvo – In The Water

“In The Water” is the first glimpse at “Sea Glass”, the eagerly awaited new album from esteemed Melbourne artist Grand Salvo. “Sea Glass” is out November 2nd on Mistletone. The first excerpt from “Sea Glass” is a baroque-folk rumination on memory, loss, the passing of time and death: “Oh say you love me before I…

EPIC45 – Through Broken Summer (Wayside And Woodland, 2018)* I sette anni trascorsi dallo splendido “Weathering“, ultima testimonianza discografica firmata epic45, hanno comunque visto Rob Glover e Ben Holton molto attivi in altri progetti (in particolare Field Harmonics e My Autumn Empire), che hanno permesso loro di sviluppare diversi aspetti delle rispettive composite personalità. Di…

CLARA ENGEL – Eleven Passages (Polar Seas, 2018) Nell’ideale scia dell’Ep dello scorso anno “Your Halo Is A Swarm Of Bees”, Clara Engel espande in un lavoro più organico le proprie solitarie elucubrazioni sulle corde di una chitarra elettrica. ”Eleven Passages” contiene appunto undici concise istantanee improvvisate, ricamate da riflessive vibrazioni di corde e riverberi…

SWIM IGNORANT FIRE – Between Blood & Bone (Sounds Against Humanity, 2018) La sagoma dell’aereo che attraversa un plumbeo cielo notturno effigiata sulla copertina di “Between Blood & Bone” rispecchia in maniera assai fedele i contenuti della musica, oscura e impalpabile, proposta da Stephen Holliger sotto l’alias Swim Ignorant Fire. Raccogliendo quattro tracce, tra inedite…

[streaming] Maria Kelly – June

Critically acclaimed Irish artist Maria Kelly continues to captivate with new single, “June”, out now via Veta Records. “June” is the first single taken from “Notes To Self”, a collection of songs diarising Maria’s move from Dublin to Berlin. Maria was suddenly faced with that well-known discomfort of starting over in a new city. The…

THE DECLINING WINTER – Belmont Slope (Home Assembly, 2018) Non sembra un caso che la pubblicazione del nuovo lavoro di Richard Adams coincida con una transizione stagionale, da sempre quella più congeniale ai suoni e all’ispirazione dell’ex-Hood, ormai alla quinta pubblicazione sulla lunga distanza come The Declining Winter, a tre anni di distanza dal precedente…

VV.AA. – Dialog Tapes II (Dauw / Eilean, 2018) A tre anni esatti di distanza dal primo capitolo, l’esperimento collaborativo alla base di “Dialog Tapes” viene replicato con una formula del tutto analoga da parte di una serie di artisti gravitanti intorno alle piccole etichette Eilean e Dauw, che ne ripropongono i risultati, rispettivamente in formato…

[streaming] Darci Phenix – Paper Boat

Taken from “Juniper Street”, out October 5th on Team Love Records. Portland, Oregon-based songwriter Darci Phenix bought her first bass guitar in her home town of Sacramento with the counsel of her mother, a lawyer turned musician, and Michael Roe, the leader of 80s rock group “The 77s.” A community of musicians and artists has…