AKIRA KOSEMURA
88 Keys
(Schole/1631 Recordings, 2021)

Ormai da qualche anno il 29 marzo, ottantottesimo giorno in calendario, coincide con il Piano Day, consacrato appunto agli ottantotto tasti del pianoforte. Non poteva essere più lampante, fin dal titolo, il contenuto del nuovo lavoro licenziato per l’occasione dal compositore giapponese, formato da quattordici brevi pièce che ricamano limpide armonie, danzando leggiadre sui tasti.

Come per altre opere di questo tenore, non sorprende di certo più la formula, che anzi implica il consapevole rischio del manierismo; tuttavia Kosemura la interpreta con fluida naturalezza, ricavando dallo strumento un ventaglio di delicate suggestioni.

(pubblicato su Rockerilla n. 488, aprile 2021)

http://www.akirakosemura.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.