music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

SALTLAND – A Common Truth (Constellation, 2017) Dall’epoca d’oro del post-rock cameristico di Montreal a un presente nel quale non smetta di ricercare nuovi sentieri espressivi: è la parabola della … Continua a leggere

7 aprile 2017 · Lascia un commento

MARTA MIST – Scavengers (Time Released Sound, 2016) Due lunghe tracce di oltre venti minuti ciascuna formano “Scavengers”, nuovo lavoro dei Marta Mist, terzetto di Leeds che torna alla produzione … Continua a leggere

27 gennaio 2016 · Lascia un commento

REVOLUTIONARY ARMY OF THE INFANT JESUS – Beauty Will Save The World (Occultation, 2015) Anche ai tempi della loro manifestazione originaria, a cavallo tra anni ’80 e ’90, i Revolutionary … Continua a leggere

17 novembre 2015 · Lascia un commento

DRAFF KRIMMY & CONTINENTAL FRUIT – Existenz (Fluttery, 2015) Il progetto Draff Krimmy non nasce quale band in senso ordinario, ma come collettivo aperto di artisti accomunati da una sensibilità … Continua a leggere

22 marzo 2015 · Lascia un commento

THE WHITE BIRCH – The Weight Of Spring (Glitterhouse, 2015)* Dieci anni: un lasso di tempo nel quale cambiano condizioni personali, contesti artistici e approccio alla musica. Tanto ha impiegato per … Continua a leggere

2 marzo 2015 · 2 commenti

ANOICE – Into The Shadows (Ricco, 2015) Ormai trasformatisi in vero e proprio ensemble da camera, i giapponesi Anoice proseguono il percorso di ricostruzione emotiva che nel precedente “The Black Rain” … Continua a leggere

14 febbraio 2015 · Lascia un commento

HER NAME IS CALLA – Navigator (Function, 2014) La propensione cantautorale di Tom Morris, prolificamente sviluppata nei quattro anni intercorsi dall’ultimo disco dei suoi Her Name Is Calla si manifesta in … Continua a leggere

19 giugno 2014 · Lascia un commento