GREGOR SAMSA – 55:12 (The Kora, 2006) Potrà anche sembrare uno scontato gioco linguistico parlare di trasformazioni di una forma musicale – nella fattispecie quella del post-rock più dilatato ed emotivo – a proposito di una band che si presenta sotto il nome kafkiano di Gregor Samsa, ma in fondo poche altre espressioni riescono a…