music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

PETER SANDBERG – Motion (Phases, 2019) Il microcosmo musicale di Peter Sandberg prende forma attraverso un’interazione di contrasti: quelli dell’incontaminato ambiente naturale della sua Svezia con i tempi della vita … Continua a leggere

23 marzo 2019 · Lascia un commento

JACOB PAVEK – Nome (Unperceived, 2019) Jacob Pavek non è uno di quei compositori che, individuata una formula espressiva minimale, sfornano uno o più dischi l’anno. “Nome”, suo terzo lavoro … Continua a leggere

17 marzo 2019 · Lascia un commento

QUENTIN SIRJACQ – Companion (Schole, 2019) Oltre che protagonista di collaborazioni (in particolare con Dakota Suite), Quentin Sirjacq presenta anche un profilo solista che con “Companion” raggiunge il sesto episodio … Continua a leggere

12 marzo 2019 · Lascia un commento

LAST DAYS – Fragments (Self Released, 2019) Non è una semplice raccolta di outtake quella proposta da Graham Richardson sotto l’opportuna denominazione di “Fragments”. Si tratta appunto di frammenti disseminati … Continua a leggere

10 marzo 2019 · Lascia un commento

OLOF CORNÉER – Bells For Splitting Reality ‎ (Kning Disk, 2018) Gli arpeggi sono semplici, eppure racchiudono in sé ogni cosa: melodia, ritmo, suono, armonia e forma, tutti una nota alla … Continua a leggere

2 marzo 2019 · Lascia un commento

LYNDSIE ALGUIRE – The Horizon Kisses You Til There’s Nothing Left (Self Released, 2019) Ormai da tempo Lyndsie Alguire ha aggiunto complessità al proprio originario profilo di pianista di formazione classica. … Continua a leggere

28 febbraio 2019 · Lascia un commento

SABA ALIZADEH – Scattered Memories (Karlrecords, 2019) Benché non sia una novità il fervore creativo dimostrato negli ultimi anni dalla scena sperimentale iraniana, l’album di debutto di Saba Alizadeh si … Continua a leggere

24 febbraio 2019 · Lascia un commento