BAILEY MILLER Love Is A Dying (Whited Sepulchre, 2023)* Il debutto dello scorso anno, “Still Water”, aveva rivelato Bailey Miller quale affascinante nuova musa del drone-folk al femminile. All’evanescente complessità di quel lavoro, caratterizzato da brani in prevalenza di lunga durata e increspate correnti di elettricità statica in bassa fedeltà, il seguito “Love Is A…

DANIELE BOGON Del Suono e Della Luce (Slowcraft, 2023)* Un titolo dagli echi antichi, mantenuto volutamente in italiano, contrassegna il lavoro più articolato e ambizioso di Daniele Bogon che, non a caso, trova spazio nel catalogo dell’etichetta Slowcraft, amorevolmente curata da James Murray e sovente dedita agli aspetti più delicati ed emozionali della sperimentazione ambientale….

COMPLETE MOUNTAIN ALMANAC Complete Mountain Almanac (Bella Union, 2023)* Una duratura frequentazione artistica e un dialogo tra musica, arti visuali e poesia sono alla base del ciclo di canzoni idealmente dedicate ognuna a un mese dell’anno che formano il personalissimo diario di “Complete Mountain Almanac”. Ne sono protagoniste la cantautrice e compositrice norvegese Rebekka Karijord…

THEORY OF GHOSTS EP1 (Faint Horizon, 2023) Uscita in formato breve, storia lunga. Esattamente sei anni fa, un album emblematicamente intitolato “Closure” faceva calare il sipario sulla ventennale storia di Piano Magic, senz’altro la creatura musicale più significativa e duratura di Glen Johnson. Si trattava, inevitabilmente, di un momento di radicale cambiamento per l’eclettico artista…

SIV JAKOBSEN Gardening (The Nordic Mellow, 2023)* È un ritorno – letteralmente – nel giardino di casa e in quello delle emozioni più profonde e personali il terzo album di Siv Jakobsen, in significativa controtendenza rispetto alle soluzioni orchestrali e alle tentazioni pop del precedente “A Temporary Soothing” (2020). Scritto nella sua residenza di Oslo…

MARLODY I’m Not Sure At All (Skep Wax, 2023)* Qualche mese fa, la pubblicazione del brano di apertura “Summer”, caratterizzato da un’asciutta melodia pianistica e da un’interpretazione al tempo stesso sognante e sofferta, aveva immediatamente destato curiosità sull’imminente debutto di Marlody, suggerendo orizzonti di intensità ed eleganza da parte di una nuova “donna al piano”….

DOOM FLOWER Limestone Ritual (Record Label, 2023)* La fascinosa timidezza della voce di Jess Price, le linee sintetiche oblique di Matt Lemke (Suns) e le ritmiche scandite del basso di Bobby Burg (Joan Of Arc) hanno dato luogo alla peculiare alchimia di Doom Flower, la cui vorticosa combinazione di elementi, stili ed esperienze sfugge a…