music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

MOONCHY & TOBIAS – Atmosfere (Tiny Room / Hidden Shoal, 2019) A margine di quella, ormai consolidata, con Chloë March, Todd Tobias ha di recente intrapreso un’altra collaborazione con una … Continua a leggere

18 ottobre 2019 · Lascia un commento

VV.AA. – The Clyde Parker Project (Eilean, 2019) Mentre si avvia a conclusione, prevista alla fine dell’anno, il percorso di cento uscite dell’etichetta Eilean, il suo curatore Mathias Van Eecloo … Continua a leggere

15 ottobre 2019 · Lascia un commento

WE LIKE WE & JACOB KIRKEGAARD – Time Is Local (Sonic Pieces, 2019) Nello stesso periodo in cui pubblicava “Next To The Entire All” (2017), il quartetto di violino, violoncello, … Continua a leggere

13 ottobre 2019 · Lascia un commento

CHRISTOPHER TIGNOR – A Light Below (Western Vinyl, 2019) Il violino continua a rappresentare il motore propulsivo per le composizioni di Christopher Tignor. Dalle sue corde muove infatti principalmente l’artista … Continua a leggere

12 ottobre 2019 · Lascia un commento

MINOR PIECES – The Heavy Steps Of Dreaming (Fat Cat, 2019) La peculiare impronta sperimentale di Ian William Craig si è da sempre confrontata con l’elemento vocale, più volte incanalato … Continua a leggere

9 ottobre 2019 · Lascia un commento

CARLA DAL FORNO – Look Up Sharp (Kallista, 2019)* Già dall’intrigante debutto “You Know What It’s Like” (2016) e dalla sua biografia che dall’Australia l’aveva condotta a Berlino, era evidente … Continua a leggere

7 ottobre 2019 · Lascia un commento

MAYA BEISER – delugEON (Islandia, 2019) L’incontro tra storie e culture è parte integrante della biografia personale e artistica di Maya Beiser, violoncellista israeliana di madre francese e padre argentino … Continua a leggere

5 ottobre 2019 · Lascia un commento