LONE WOLF – Lodge (SNWF, 2015) Sempre più solitario e dalle orme difficilmente perscrutabili, il “lupo” Paul Marshall giunge alla terza tappa del suo percorso artistico contraddistinto dall’alias Lone Wolf. Come già “The Lovers” (2012) segnava un significativo mutamento all’insegna di tastiere e pulsazioni sintetiche rispetto al sommesso debutto “The Devil & I” (2010), così…