WEGRZYN – Volksmusik (Etalabel, 2014) Da sparse note pianistiche possono nascere non solo fragili spunti neoclassici ma anche un granuloso universo sonoro, costellato da frequenze sature e distorte. Tale enunciazione costituisce la traccia concettuale a partire dalla quale imposta il proprio album di debutto Lukasz Wegrzyn, ultimo artista a emerge dall’interessante contesto sperimentale polacco. Il…