rearview mirror: 2016

Buone o cattive che possano reputarsi, alle abitudini è ben difficile rinunciare; per questo, nelle ultime settimane (in qualche caso persino prima della fine dello scorso novembre!) chi segue con attenzione la musica indipendente avrà avuto modo di leggere decine e decine di classifiche volte a ricostruire, raccogliendone il meglio, l’annata appena trascorsa. Per lo…

PORT ST. WILLOW – Syncope (People Teeth / Flau, 2016)* Pratica cantautorale e ambientazioni atmosferiche potrebbero apparire mondi espressivi distanti, ma forse proprio per questo le loro combinazioni, non inedite né numerosissime, producono risultati affascinanti. Tra questi, non deve essere sfuggito ai cultori di uno o di entrambi i linguaggi espressivi, quello condensato da Nicholas…

[streaming] Port St. Willow – Ordinary Pleasure

From the album “Syncope”, out on People Teeth/Flau Records. Port St. Willow’s “Holiday” was an expansive yet personal record that was quietly self-released in early 2012, creeping its way into the ears and hearts of listeners. One of these people was ambient mastermind Brian Eno, who waxed poetic about the band in an interview with…