music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

SAM AMIDON – Sam Amidon(Nonesuch, 2020) Per la seconda volta (la prima nel 2014 con “Lily-O“), Sam Amidon si confronta con la tradizione folk reinterpretandone alcuni classici, filtrati attraverso la … Continua a leggere

27 novembre 2020 · Lascia un commento

TOÀN – Volta No Vento (IIKKI, 2020) Le esperienze di Anthony Elfort in molteplici diversi campi musicali continuano a caratterizzare il suo peculiare approccio alla composizione elettro-acustica, intrapreso sotto l’alias Toàn … Continua a leggere

26 novembre 2020 · Lascia un commento

ALLYSEN CALLERY – Ghost Folk (Cosirecords, 2020) Da sempre soffusa e intrisa di ovattata magia, non sorprende che la declinazione folk di Allysen Callery diventi addirittura “spettrale” nel titolo del … Continua a leggere

25 novembre 2020 · Lascia un commento

TROPIC OF COLDNESS – Human Kindness  (Whitelabrecs, 2020) L’ormai stabile duo formato da David Gutman e Giovanni La Placa conferma la recente cadenza annuale delle proprie produzioni con il sesto … Continua a leggere

24 novembre 2020 · Lascia un commento

ANGÈLE DAVID-GUILLOU – A Question Of Angles (Village Green, 2020)* In principio era stato il pianoforte (“Korouma”, 2013), come per molti altri artisti che per la prima volta si avvicinano … Continua a leggere

23 novembre 2020 · Lascia un commento

HIMMELSRANDT – Meerland  (Unperceived, 2020) Il ciclo delle stagioni di Peter Honsalek giunge alla sua terza tappa, costituita da sette composizioni prive di titolo ma connesse a un immaginario estivo … Continua a leggere

22 novembre 2020 · Lascia un commento

SEVERAL WIVES – Veil On Veil  (Lost Tribe Sound, 2020) La nuova emissione dai sotterranei dell’anima di Several Wives è un’intricata sinfonia di vibrazioni, loop e voci spettrali, nei cui … Continua a leggere

21 novembre 2020 · Lascia un commento

LISA/LIZA – Shelter Of A Song (Orindal, 2020) Per il suo terzo album, Liza Victoria è tornata letteralmente a rifugiarsi nella scarna dimensione espressiva di chitarra e voce che caratterizzava … Continua a leggere

20 novembre 2020 · Lascia un commento

TOBIAS SVENSSON – Intersections  (Bigo & Twigetti, 2020) Pur non percependosi in maniera evidente, la varietà delle esperienze pregresse di Tobias Svensson (cantautore, componente di band hardcore e quartetti jazz … Continua a leggere

19 novembre 2020 · Lascia un commento

DAVID BOULTER – Yarmouth  (Clay Pipe Music, 2020) >Nei tre decenni quasi ininterrotti di attività con i Tindersticks, oltre che di compositore di musica per il cinema, David Boulter non … Continua a leggere

18 novembre 2020 · Lascia un commento

TAPES AND TOPOGRAPHIES – Inoculations  (Dronarivm, 2020) Solo durante l’anno in corso, il solitario percorso di Todd Gauthreaux sotto l’alias Tapes And Topographies, già di per sé emblematico di un … Continua a leggere

17 novembre 2020 · Lascia un commento

JESSICA – The Space Between (Self Released, 2020) Il “nuovissimo mondo” continua a costituire un microcosmo creativo a sé stante, nel quale continuano a originarsi proposte musicali dai caratteri spesso … Continua a leggere

17 novembre 2020 · Lascia un commento

LAURA FELL – Safe From Me (Balloon Machine, 2020)* Non tutti i musicisti hanno cominciato a suonare e a scrivere canzoni da giovanissimi, ma per alcuni l’ispirazione e la scintilla … Continua a leggere

16 novembre 2020 · Lascia un commento

YADAYN – Elders (Lost Tribe Sound, 2020) Non sorprende che i percorsi personali e artisti di Gowaart Van Den Bossche lo abbiano condotto sulle strade dell’Oriente, dove le danze delle … Continua a leggere

15 novembre 2020 · Lascia un commento

TWIST OF FATE – Where The Dusk Has No End  (Oltrelanebbiailmare, 2020) Per la terza volta in sei anni, Giuseppe Verticchio e Daniela Gherardi tornano ad alimentare la parabola di … Continua a leggere

14 novembre 2020 · Lascia un commento

CHLOË MARCH – Starlings & Crows (Hidden Shoal, 2020) Superata brillantemente la parentesi di organica collaborazione con Todd Tobias (“Amialluma”, 2018), Chloë March torna alla creazione solista accentuando i caratteri … Continua a leggere

13 novembre 2020 · Lascia un commento

DAVID NEWLYN – New Age (Oscarson, 2020) Da sempre artefice di un minimalismo fortemente impressionista, David Newlyn si è più volte cimentato in partiture pianistiche, associate o comunque accostate a … Continua a leggere

12 novembre 2020 · Lascia un commento

SEAMUS FOGARTY – A Bag Of Eyes  (Domino, 2020) Non ingannino i danzanti arpeggi acustici con i quali si apre il suo terzo album: già non del tutto incasellabile nell’archetipo … Continua a leggere

11 novembre 2020 · Lascia un commento

HALFTRIBE – Cloud Dreaming And Shadows(Shimmering Moods, 2020) Il calore elettro-acustico dell’ambience plasmata da Ryan Bissett si arricchisce in “Cloud Dreaming And Shadows” di incantate contemplazioni atmosferiche. In dieci istantanee … Continua a leggere

10 novembre 2020 · Lascia un commento