SIOBHAN WILSON – The Departure (Suffering Fools, 2019) Il secondo album di Siobhan Wilson rispecchia fedelmente il duplice concetto suggerito dal titolo; “The Departure” rappresenta infatti non solo un punto di partenza, in quanto prima uscita dell’etichetta indipendente creata dalla stessa musicista scozzese, ma anche una parziale deviazione rispetto al suo originario percorso espressivo. Anche…

[streaming] Siobhan Wilson – Marry You

Following the critical success of her 2017 album “There Are No Saints“, Edinburgh songwriter Siobhan Wilson returns with new single ‘Marry You’, the first taste of her adventurous new LP “The Departure”. A hymn to the power and pleasure of autonomy, Wilson’s latest journey is one that documents the artist ready to take matters into…

SIOBHAN WILSON – There Are No Saints (Song, By Toad, 2017)* È finalmente tempo di un organico lavoro sulla lunga distanza per Siobhan Wilson, cantante e polistrumentista scozzese, che due anni fa aveva incantato con il mini “Say It’s True”. Le sue potenzialità sbocciano ulteriormente negli undici brani di “There Are No Saints”, che la vedono…

[streaming] Siobhan Wilson – Dear God

Taken from “There Are No Saints”, debut album by Siobhan Wilson, released on 14th July 2017 on digital/CD/LP. Siobhan Wilson was born in Elgin, but recorded and released in Paris before returning to Scotland a few years ago, which is where we first met her, playing solo at the Electric Circus in Edinburgh. It was…

rearview mirror: 2015

Per il quarto anno consecutivo, tanti quanti quelli di autonoma attività di Music Won’t Save You, ci si ritrova al tradizionale resoconto ricostruttivo degli ultimi dodici mesi di produzioni musicali, seguite anche nel 2015 attraverso una mole mai così ingente di recensioni (circa 600!), streaming media, interviste e articoli. Chi segue queste pagine, curate per…

SIOBHAN WILSON – Say It’s True (Reveal, 2015) Siobhan Wilson, poi Ella The Bird, poi ancora Siobhan Wilson: la cantante e polistrumentista scozzese deve aver attraversato più di qualche dubbio circa la propria denominazione artistica, ma a questo non necessariamente è corrisposta una crisi di identità dal punto di vista espressivo. Eccola dunque presentarsi nuovamente…