[streaming] Stranded Horse – Towards A Waning Glow

Yann Tambour began recording under electronica moniker Encre. He then returned to his first love, fingerpicking guitar and started to experiment with a self-made West-African kora on which he developed his own technique. Collaborators include Ballaké Sissoko in the early days of Stranded Horse and his young disciple Boubacar Cissokho with whom he recorded his last…

rearview mirror: 2016

Buone o cattive che possano reputarsi, alle abitudini è ben difficile rinunciare; per questo, nelle ultime settimane (in qualche caso persino prima della fine dello scorso novembre!) chi segue con attenzione la musica indipendente avrà avuto modo di leggere decine e decine di classifiche volte a ricostruire, raccogliendone il meglio, l’annata appena trascorsa. Per lo…

STRANDED HORSE – Luxe (Talitres, 2016) Nei cinque anni esatti trascorsi dallo splendido “Humbling Tides“, che elevò il suono caldo della kora a principale veicolo di un sincretismo tra culture africane ed euro-mediterranee, Yann Tambour ha sviluppato la propria confidenza con il difficile strumento a ventuno corde. Reduce da due periodi di residenza a Dakar, l’artista…