rearview mirror: 2019

Una serie di eventi personali che hanno ridotto la serie recente delle pubblicazioni del sito – preludendo a una sua significativa riconsiderazione a partire dalle prossime settimane – hanno finora impedito la pubblicazione del consueto appuntamento di inizio anno, dedicato ai dischi di quello appena concluso. Dato l’ulteriore ritardo accumulato, risparmio le ormai consuete considerazioni…

CARLA DAL FORNO – Look Up Sharp (Kallista, 2019)* Già dall’intrigante debutto “You Know What It’s Like” (2016) e dalla sua biografia che dall’Australia l’aveva condotta a Berlino, era evidente l’originale personalità artistica di Carla Dal Forno, radicata in un’elettronica dall’impronta post-punk ma aperta alla contaminazione con stralunati linguaggi folk e soprattutto dotata di una…

[streaming] Carla dal Forno – Took A Long Time

Carla dal Forno‘s “Took a Long Time” taken from a forthcoming LP release ‘Look Up Sharp’ out October 4th on Kallista Records. Carla dal Forno announces her second full-length album, ​Look Up Sharp​, on her own Kallista Records. The London-based artist enters a new era in her peerless output pushing her dub-damaged DIY dispatches to…

rearview mirror: 2016

Buone o cattive che possano reputarsi, alle abitudini è ben difficile rinunciare; per questo, nelle ultime settimane (in qualche caso persino prima della fine dello scorso novembre!) chi segue con attenzione la musica indipendente avrà avuto modo di leggere decine e decine di classifiche volte a ricostruire, raccogliendone il meglio, l’annata appena trascorsa. Per lo…

CARLA DAL FORNO – You Know What It’s Like (Blackest Ever Black, 2016) Non poteva trovare residenza che nel crocevia artistico per eccellenza rappresentato ormai da anni da Berlino la commistione di stili e linguaggi di Carla Dal Forno, cantautrice, polistrumentista e sperimentatrice australiana al debutto solista dopo aver militato per qualche anno in alcune…

[streaming] Carla Dal Forno – What You Gonna Do Now?

First track off the debut album by Carla Dal Forno, “You Know What It’s Like”, out October 28th. It is an album for inbetween days, and occupies inbetween states: plain-speaking pop, disorientated by dub. Psychedelic folk delivered with (post-)punk economy. Drifting in space while still tethered to the ground. Astral tones blurred with earth sounds:…