THE LEFT OUTSIDES  Are You Sure I Was There?  (Cardinal Fuzz, 2020) Al quinto album, Alison Cotton e Mark Nicholas mantiene fede all’estetica vintage ricercata, fin dai supporti utilizzati, in tutte le proprie produzioni e anche nelle divagazioni collaterali in chiave più schiettamente sperimentale dalla metà femminile del duo. Gli undici brani raccolti in “Are…

[streaming] Junkboy – Old Camera, New Film

Junkboy contributed Old Camera, New Film to the Music Minds Compilation. Music Minds is a 3 x CD set which aims to raise money and awareness for mental health. The compilation features many talented artists including Nik Kershaw, Paul Young’s Los Pacaminos, Phillip Rambow and many more! The Music Minds campaign started 1st August 2017…

THE LEFT OUTSIDES – All That Remains (Cardinal Fuzz /Feeding Tube, 2018) L’analogica natura vintage del formato costituisce, ancora una volta, parte sostanziale della proposta musicale di Alison Cotton e Mark Nicholas, che dopo la parentesi su cassetta di “There Is A Place” (2017), tornano al vinile quale veicolo privilegiato del loro quarto album “All…

TENNISCOATS – Music Exists Disc 1 (Alien Transistor, 2016) Idealmente “sbarcato” in Occidente in occasione della deliziosa collaborazione con i Pastels (“Two Sunsets”, 2009), il duo giapponese dei Tenniscoats sì è anche in seguito fatto apprezzare per la delicatezza tutta orientale delle proprie miniature acustiche. I dieci acquerelli dalle tinte pastello di “Music Exists Disc 1”…

THE LILAC TIME – No Sad Song (Tapete, 2015) Un nuovo capitolo si aggiunge alla trentennale storia di intermittenze e visioni sognanti di The Lilac Time. Otto anni dopo l’ultimo album originale (“Runout Groove”, 2007), la band di Stephen Duffy suggella il periodo di rinnovata creatività coinciso con il trasferimento in Cornovaglia, dispensando dieci brani sospesi…

COCK AND SWAN – Stash (Lost Tribe Sound, 2012) Dopo tre dischi incentrati in prevalenza su un’elettronica di stampo trip-hop, con “Stash” il duo di Washington Cock And Swan vira con decisione verso una più scarna formula acustica. Ne risulta un disco impressionistico, composto da miniature pop-folk sbilenche e trasognate, ottimamente rifinite da delicate soluzioni…