STROM NOIR – ΕΣΟΠΤΡΟΝ (ΠΑΝΘΕΟΝ, 2015) Pressoché in contemporanea con le claustrofobiche volute di “Glaciology”, Emil Maťko ha raccolto nella cassetta “ΕΣΟΠΤΡΟΝ” (“Esoptron”) sei brani da lui composti nel lasso di tempo di oltre due anni, che tuttavia non avevano trovato collocazione organica nella sua pur copiosa discografica contraddistinta dall’alias Strom Noir. Lungo i circa…

STROM NOIR – Glaciology (Zoharum, 2015) Nella sempre più prolifica produzione dello slovacco Emil Maťko sotto l’alias Strom Noir, mancava ancora il tema “glaciale” tanto caro agli artisti operanti nella sperimentazione ambientale. “Glaciology” sopperisce a questa carenza con cinque tracce nelle quali Maťko condensa i due principali aspetti concettuali del tema: da un lato vi è…

STROM NOIR – Tanec Rusaliek (Dronarivm, 2013) Approda sulla russa Dronarivm con una cassetta di mezz’ora il valido progetto dello slovacco Emil Maťko, che da qualche anno a questa parte affida all’alias Strom Noir le sue visioni di vaporosa malinconia ambientale. Attraverso loop e riverberi chitarristici processati, Maťko elabora per l’occasione due tracce dalla durata…