ODDFELLOW’S CASINO – Burning! Burning! (Nightjar, 2020) Ormai prossimo a celebrare il ventennale di Oddfellow’s Casino, David Bramwell aggiunge un nuovo capitolo – il settimo della serie – alla propria personale storia artistica, ancora una volta a cavallo tra musica e letteratura, nella stessa misura in cui rimane radicata nei racconti e delle tradizioni britanniche,…

rearview mirror: 2017

Per la sesta volta dall’esistenza di Music Won’t Save You, è il momento della consuetudine riepilogativa di un’annata musicale, ancora una volta aliena da pratiche compilative e di fatto aperta a quanto, realizzato nel corso dell’anno nel mare magnum della produzione discografica, potrà essere scoperto in futuro. Con ancor maggiore evidenza rispetto al recente passato,…

ODDFELLOW’S CASINO – Oh, Sealand (Microcultures, 2017)* Strana storia, quella di David Bramwell e dei suoi Oddfellow’s Casino; da un lato si tratta di una storia creativa tipicamente inglese, tanto per le proprie radici nelle montagne del Sussex quanto per uno stile che rimanda a un’eleganza decadente tutta britannica, dall’altro di un piccolo culto che…

[streaming] Oddfellow’s Casino – Swallow The Day

Taken from the new album “Oh, Sealand”, released July 7th 2017. A hidden treasure of the English music scene, Oddfellow’s Casino have been quietly releasing albums over the past fifteen years, to critical acclaim. They hail from the mountains of Sussex and are an ensemble whose music and live performances centre around forgotten corners of…