PHILIPPE LAMY & MONOLOGUE – Blue Deux (Phinery, 2016) Fin dalla sua natura di incontro artistico a distanza, il binomio formato da Philippe Lamy e da Rosa Maria Sarri, alias MonoLogue, presenta il carattere della dualità, applicato al linguaggio e allo spazio sonoro, secondo ricorrente pratica di antonimia. “Blue Deux” consta di sei brani che…

RAPHAEL LERAY – Solstitial Memories (Phinery, 2016) La seconda vita artistica di Raphael Leray ha tratto le mosse dal suo trasferimento in Giappone dove, dopo quasi un decennio di inattività, l’artista francese ha ritrovato la propria ispirazione, alimentata dalla dimensione insulare e dalla cultura di quel Paese, rispecchiata nelle arti sotto forma di delicatezza ed…

ØJERUM – Sne (Phinery, 2016) Nella disorientante prolificità casalinga di Paw Grabowski, tra lunghe tracce ambientali e frammenti acustici in bassa fedeltà dispensati attraverso varie piattaforme online, compare di tanto in tano un lavoro più organico, utile a offrire uno spaccato a più ampio raggio del suo orizzonte creativo. Si tratta, come di consueto per…

ØJERUM – Fraværsminder (Phinery, 2015) Il danese Paw Grabowski non è un artista facile da seguire: ormai da anni dispensa le sue creazioni musicali sotto l’alias øjeRum in una serie copiosa e disordinata di lavori in download gratuito, cassette in tiratura limitata o semplici brani sparsi per la rete, flebili segnali radio rivolti verso l’infinito,…