LARAAJI – Moon Piano (Warp, 2020) I tasti bianchi e neri, yin e yang, il sole e la luna: si innesta su contrasti il secondo capitolo della preventivata trilogia pianistica di Laraaji, pubblicato a poche settimane di distanza dal primo, “Sun Piano”. La passione primigenia del navigato polistrumentista statunitense rivela il lato più riflessivo e malinconico…

BIBIO – Ribbons (Warp, 2019) Ogni volta che Stephen Wilkinson lascia affiorare nella sua tavolozza suggestioni bucoliche, ne scaturiscono sorprendenti ibridazioni tra gli aspetti più atmosferici della sua abituale ricerca elettronica e una contemplativa dimensione acustica. Come già, da ultimo, nell’incantevole Ep “The Green” nel suo decimo album sotto l’alias Bibio l’artista inglese persegue un…

memories: THE NOISE MADE BY PEOPLE

BROADCAST – The Noise Made By People (Warp, 2000) Quando i Broadcast si affacciarono per la prima volta a un pubblico indipendente più vasto rispetto a quello dei sotterranei club della loro Birmingham, la comparazione con gli Stereolab è stata praticamente inevitabile. Affini potevano infatti considerarsi il gusto per il modernariato analogico e per la…

BIBIO – The Green E.P. (Warp, 2014) Benché nei suoi più recenti trascorsi abbia premuto sensibilmente sull’acceleratore di un elettronica intessuta da ritmiche ed effetti sintetici marcati, Stephen Wilkinson alias Bibio ha sempre coltivato un interesse per sonorità che attingono alla tradizione acustica, in passato declinati in chiave folktronica. Non desta dunque particolare stupore ritrovarlo…

GRIZZLY BEAR – Shields (Warp, 2012) Non dovrebbe destare stupore la scarsa immediatezza dell’articolato pop-folk dei Grizzly Bear, che nel corso dei loro tre album ha manifestato un progressivo arricchimento di tonalità, voci e strumenti. Anche lo splendido “Veckatimest” (2009) partiva in sordina, con melodie sfuggenti, una coralità accentuata, rilanci armonici e variazioni imprevedibili; eppure, in…