music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

The Time Of Waiting

ELISA LUU – The Time Of Waiting
(La Bèl, 2010)

Prosegue senza interruzioni l’immersione nell’elettronica della romana Elisabetta Luciani, alias Elisa Luu. Appena un anno dopo il suo splendido debutto “Chromatic Sigh”, che ne aveva segnato la transizione dal jazz a un’elettro-acustica ricca di variopinte suggestioni, la ritroviamo oggi con cinque nuovi brani e soprattutto con l’ambizioso progetto di una netlabel, per il tramite della quale addentrarsi ancora di più in un mondo di suoni dalle infinite possibilità.

A cominciare dai ventitre minuti di questo mini “The Time Of Waiting” – liberamente scaricabile dal sito della netlabel La Bèl – che racchiude una nuova, valida testimonianza della vitalità espressiva di Elisa Luu. L’artista romana si misura qui con il tema dell’attesa e dell’immaterialità del tempo, che viene reso attraverso una vasta gamma di sospensioni e riflessi rilucenti (si vedano i loop in reverse di “r735”), flussi di pura liquidità ambientale (“Flow Time”, la prima parte di “13 Maggio”), manipolazioni assortite, ma anche tangibili aperture a una strumentazione concreta, come quella dei ritmi e delle chitarre che irrompono sulla pacatezza iniziale di “Piano 1-5”.

(pubblicato su ondarock.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 agosto 2010 da in recensioni 2010.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: