JOAN SHELLEY The Spur (No Quarter, 2022)* Da sempre tra le voci più delicate e poetiche del folk statunitense al femminile,20 Joan Shelley ha trovato nella campagna del Kentucky quel rifugio creativo e di pace personale nel quale ha preso forma il suo sesto album. Realizzato con le amorevoli cure del marito Nathan Salsburg e…

[video of the week] Joan Shelley – The Spur

Taken from the album “The Spur”, out June 24th 2022 via No Quarter. Joan Shelley returns with “The Spur” her fi­rst new album in three years. The twelve song set is a profound meditation on light and darkness, recorded in the spring of 2021 at Earthwave Farm in the Kentucky countryside. James Elkington serves as…

JOAN SHELLEY – Like The River Loves The Sea (Dead Oceans, 2019) Giunta al quinto album, Joan Shelley si è accreditata quale una delle voci più misurate e sensibili di un folk che non smette di rinnovare la propria tradizione anche attraverso personalità come la sua. Lo confermano le dodici canzoni del nuovo lavoro, il…

[video of the week] Joan Shelley – Cycle

From “Like The River Loves The Sea”, fifth solo album by Joan Shelley, out August 30th 2019 via No Quarter Records. Artwork and animation by Douglas Miller. About the album: “It was that Lee Hazelwood Cowboy in Sweden record. It was learning that the Atlantic Ocean spreads by about an inch each year, pushing apart…

rearview mirror: 2017

Per la sesta volta dall’esistenza di Music Won’t Save You, è il momento della consuetudine riepilogativa di un’annata musicale, ancora una volta aliena da pratiche compilative e di fatto aperta a quanto, realizzato nel corso dell’anno nel mare magnum della produzione discografica, potrà essere scoperto in futuro. Con ancor maggiore evidenza rispetto al recente passato,…

JOAN SHELLEY – Joan Shelley (No Quarter, 2017) Non è un caso che il quarto album di Joan Shelley sia omonimo: per quanto possa sembrare contraddittorio, è infatti al tempo stesso il lavoro più personale della cantautrice del Kentucky e quello nel quale la sua intima dimensione espressiva abituale trova apertura più ampia e compiuta…

JOAN SHELLEY – Over And Even (No Quarter, 2015) Con timida forza espressiva Joan Shelley continua a tessere trame folk in punta di dita, che continuano a ruotare intorno all’asciutto lirismo della sua voce setosa e armonie in prevalenza acustiche, dispensate in un’ideale penombra ma che non disdegnano di aprirsi alla collaborazione di altri musicisti….

JOAN SHELLEY – Electric Ursa (No Quarter, 2014) Come lascia intuire l’immagine che la ritrae sulla copertina di “Electric Ursa”, Joan Shelley è un’artista piuttosto schiva, abituata ad essere raggiunta da una luce obliqua più che da quella abbagliante dei riflettori, ivi compresi quelli da qualche tempo rivolti con sempre maggior frequenza alla rifioritura del…