rearview mirror: 2016

Buone o cattive che possano reputarsi, alle abitudini è ben difficile rinunciare; per questo, nelle ultime settimane (in qualche caso persino prima della fine dello scorso novembre!) chi segue con attenzione la musica indipendente avrà avuto modo di leggere decine e decine di classifiche volte a ricostruire, raccogliendone il meglio, l’annata appena trascorsa. Per lo…

KING CREOSOTE – Astronaut Meets Appleman (Domino, 2016) Non sta fermo un attimo, come sempre, Kenny Anderson, anche ora che ha ormai proiettato il suo alter-ego King Creosote a una dimensione maggiore rispetto a quella abituale dell’artigianato cantautorale; da poco reduce dalla pubblicazione dell’epistolario con Michael Johnston (“The Bound Of The Red Deer”) eccolo tornare…

KING CREOSOTE + MICHAEL JOHNSTON – The Bound Of The Red Deer (Self Released, 2016) “The Bound Of The Red Deer” è come un romanzo epistolare fatto di canzoni, che narra la storia di un incontro, di un’affinità artistica elettiva coltivata nel corso di numerosi anni e finalmente tradotta in una narrazione all’unisono, che travalica spazi…

rearview mirror: 2014

All’alba di un nuovo anno, si è ormai compiuto praticamente dappertutto lo stanco rituale delle classifiche riguardanti quello appena concluso. Nel 2014 come forse non mai, il rituale è iniziato presto, già nel mese di novembre per le riviste cartacee in uscita a dicembre e fin dalle prime settimane dell’ultimo mese dell’anno per numerosi siti…

KING CREOSOTE – From Scotland With Love (Domino, 2014) Anche per un artista navigato e prolifico come King Creosote, c’è sempre una qualche occasione speciale a presiedere alle sue uscite. Reduce dall’ambizioso ponte gettato tra generi e linguaggi in quella meraviglia di “Diamond Mine” (2011), che aveva visto il lirismo folk del songwriter del Fife…