LONER DELUXE Field Recordings (Rusted Rail, 2021)* In oltre un decennio di attività, Loner Deluxe è andato via via trasformandosi da solitario progetto di sperimentazione casalinga di Keith Wallace – altresì responsabile dell’etichetta Rusted Rail – in un condiviso patchwork di suoni e frammenti armonici, nel quale convivono una pluralità di spunti acustici e analogici….

THE NOTWIST Vertigo Days (Morr Music, 2021)* Ormai da tempo i Notwist si sono trasformati in un vero e proprio collettivo artistico “aperto”, fulcro di progetti collaterali e collaborazioni orientati nei campi più disparati, dall’elettronica al jazz. Probabilmente anche per questo, per la seconda volta consecutiva un loro disco esce a sei anni di distanza dal…

LAKE RUTH – Birds Of America (Feral Child, 2018)* Dalla loro pionieristica capsula creativa, proiettata nel futurismo degli anni Sessanta, i newyorkesi Lake Ruth tornano a lanciare emissioni melodiche verso lo spazio infinito, due anni dopo il loro brillante debutto “Actual Entity”. Il tempo è del resto un fattore del tutto relativo quando l’immaginario e…

[video of the week] Grand Veymont – Bois Barbu

Both born in the shadow of the Vercors Mountains (France) deep inside the Drôme, Béatrice Morel Journel and Josselin Varengo have shared many musical adventures together over the years. Besides playing solo under the pseudonym Baby B, Beatrice has shared the stage with Josselin in Gloria and Tara King Th. Josselin has played drums for…

memories: FROM OUR LIVING ROOM TO YOURS

THE AMERICAN ANALOG SET – From Our Living Room To Yours (Emperor Jones, 1997) Texas, metà anni Novanta: un piano largo in dissolvenza sabbiosa, che amplifica l’indolenza desertica di una musica fuori dagli schemi e dalle scene del momento, non dal solo punto di vista geografico. Mentre ancora impazza la sporca estetica elettrica del grunge…

SLOW STEVE – Adventures (Morr Music, 2016) Anticipato di meno di un anno dall’EP “Steps“, il debutto sulla lunga distanza di Slow Steve rivela innanzitutto l’identità del musicista che si cela dietro tale alias: si tratta di Rémi Letournelle, già presente in un paio di lavori dei tedeschi Fenster. Mentre l’uscita più breve spingeva sul ritmo…

memories: REFRIED ECTOPLASM

STEREOLAB – Refried Ectoplasm (Switched On Volume 2) (Duophonic, 1995) Erano gli albori degli anni ’90, ma un gruppo di ragazzi londinesi guidato da Tim Gane e dalla cantante francese Laetitia Sadier guardavano agli anni ’60 del pop e ai ’70 del kraut-rock per elaborare un’irripetibile “space-age bachelor pad music” (definizione auto-coniata dalla band) che, non senza…