LOUIS PHILIPPE & THE NIGHT MAIL – Thunderclouds (Tapete, 2020)* Quante volte è stata usata l’espressione “piccolo genio del pop” con riferimento a Louis Philippe? Da molti anni a questa parte, lo si è fatto in prevalenza in occasione di dischi altrui, dei quali il musicista (ma anche scrittore e giornalista sportivo) francese aveva curato la…

BASIA BULAT – Good Advice (Secret City, 2016) La copertina del quarto album di Basia Bulat racconta già molto del suo contenuto: all’originaria estetica folk, la cantautrice canadese sostituisce in “Good Advice” un look sofisticato e retrò, che ben rappresenta la sua transizione verso un pop “pettinato” da un taglio sixties e animato da spensieratezza anni…

AVALEYA AND THE GLITTERHAWKS – Glitter Feather E.P. (Mystic Kitty, 2016) È pop all’ennesima potenza, senza alcun suffisso né prefisso, quello risultante dalla dimensione artistica congiunta di Avaleya and The GlitterHawks, risultante dall’unione di forze tra Kelly Slusher, alias Avaleya, e i due Rocketship Verna Brock e Jim Rivas. Il loro biglietto da visita, accompagnato…

DARREN HAYMAN & THE SHORT PARLIAMENT – Bugbears  (Fika Recordings, 2013) La trilogia dedicata da Darren Hayman al recupero della storia (e delle storie) del suo Essex si è conclusa lo scorso autunno con lo splendido “The Violence”, ispirato dalla caccia alle streghe nel corso della guerra civile del XVII secolo. L’occhio attento del ricercatore…