[streaming] Raoul Vignal – Red Fresco

From Raoul Vignal’s album “Years in Marble”, out on Talitres May 28th, 2021. A native of Lyon, France, Raoul Vignal began performing solo at the age of 20. Throughout his stage performances, he weaves a delicate and harmonious universe, an intimate folk where his guitar playing (finger-picking and alternate tunings) establishes a subtle resonance with his soothing voice….

rearview mirror: 2018

Anche quest’anno, per la settima volta, è giunto il momento di tornare a guardarsi indietro, ai mesi trascorsi e alla musica che li ha popolati. Mentre il rumore di fondo delle tradizionali classifiche di fine anno non si è ancora diradato, mentre tutti sono concentrati nel non perdere il passo con le novità dell’annata che…

RAOUL VIGNAL – Oak Leaf (Talitres, 2018)* Unhurried… per una volta, un termine inglese che a volte si ritrova nelle cartelle stampa internazionali rende la specificità di un suono in maniera più efficace rispetto al corrispettivo italiano “tranquillo” o “rilassato”. Priva di fretta, letteralmente, è la musica di Raoul Vignal, che fin dal primo accordo…

rearview mirror: 2017

Per la sesta volta dall’esistenza di Music Won’t Save You, è il momento della consuetudine riepilogativa di un’annata musicale, ancora una volta aliena da pratiche compilative e di fatto aperta a quanto, realizzato nel corso dell’anno nel mare magnum della produzione discografica, potrà essere scoperto in futuro. Con ancor maggiore evidenza rispetto al recente passato,…

RAOUL VIGNAL – The Silver Veil (Talitres, 2017)* Dalla Francia a Berlino e ritorno: questo il semplice itinerario di Raoul Vignal, comune a tanti altri giovani che nella multiforme realtà della capitale tedesca cercano la propria dimensione personale e di creazione artistica. Partito da Lione con la sua chitarra, Vignal vi è tornato due anni…

[streaming] Raoul Vignal – Hazy Days

“Hazy Days” is the first single taken from Raoul Vignal’s upcoming “The Silver Veil”. From 2010 to this day, 26-year-old Raoul Vignal has been playing authentic, modern folk music. Forming the essence of his compositions, soothing vocals and delicate fingerpicking played on alternate tunings are Vignal’s trademark. His music has often been described by audience…