LOSCIL / FIELDHEAD – Fury And Hecla (Gizeh, 2014) Opportuna seconda edizione su cd del lavoro pubblicato in versione limitata a inizio anno, che attesta la condivisione a distanza tra Scott Morgan e Paul Elam. “Fury And Hecla”, intitolato con il nome di due isole dell’arcipelago artico canadese, ideale punto geografico mediano tra le residenze…

SLOW DANCING SOCIETY – The Cogent Sea (Hidden Shoal, 2014) Alla sesta tappa del suo consolidato percorso sull’esile crinale tra ambient e post-rock, Drew Sullivan volta pagina rispetto alle modulate sinfonie del precedente “Lanterna Magica” per innestare su tonalità evanescenti una tavolozza di suoni caldi e pulsanti. Le dodici tracce di “The Cogent Sea” sono…

LUFTH – Distanz und Nähe (Oftaf, 2014) Come lo stesso Martin Juhls raccontava in una recente intervista su queste pagine, la sua etichetta Oktaf non è solo veicolo per le proprie produzioni, ma anche il contesto del quale il poliedrico artista tedesco investe parte dei propri ricavi per dare spazio ad altri musicisti. È il…

LEYLAND KIRBY – Breaks My Heart Each Time (Apollo, 2014) Anche nella monumentale discografia di James Leyland Kirby possono esserci dei momenti di pausa, di riconsiderazione degli approdi delle sue multiformi trasformazioni di suoni, talora ripescati da un passato nel quale erano come cristallizzati. Benché nel frattempo si sono manifestati altri dei suoi innumerevoli progetti,…

KRILL.MINIMA – Sekundenschlaf (Psychonavigation, 2013) Martin Juhls riassume per le quarta volta le sgargianti vesti di krill.minima per cimentarsi nella miscela di calde sonorità melodiche, texture ambientali e pulsazioni sinteitiche. Decisamente meno virata all’esotico che in passato, l’ora e un quarto di musica di “Sekundenschlaf” offre un caleidoscopio espressivo in bilico tra ambient, elettro-acustica e dense…

MARCONI UNION – Different Colours (Just Music, 2012) “Different Colours” è il nuovo capitolo dell’esplorazione di granulose texture ambientali e increspature ritmiche da parte del progetto artistico di Richard Talbot e James Crossley, da sempre alieni all’inclusione in “scene” ben determinate. È sulla scorta di questa autonomia che il sesto album firmato Marconi Union costituisce una…

LOSCIL – Sketches From New Brighton (Kranky, 2012) Non è certo una novità che molta ambient music tragga ispirazione dall’osservazione di luoghi, paesaggi e, in generale, dei contesti nei quali gli artisti che la mettono in pratica si trovano a vivere e operare. Tuttavia, il legame quanto meno delle ultime opere di Scott Morgan con…