rearview mirror: 2017

Per la sesta volta dall’esistenza di Music Won’t Save You, è il momento della consuetudine riepilogativa di un’annata musicale, ancora una volta aliena da pratiche compilative e di fatto aperta a quanto, realizzato nel corso dell’anno nel mare magnum della produzione discografica, potrà essere scoperto in futuro. Con ancor maggiore evidenza rispetto al recente passato,…

MONOLYTH & COBALT – The Dunen Diaries (Eilean, 2017) Così, dopo una cinquanta di uscite della sua etichetta Eilean, che ne costituiscono la metà esatta del preventivato percorso di mappatura sonora, Mathias Van Eecloo si manifesta in prima persona riprendendo le fila di Monolyth & Cobalt, sigla che non compariva dai tempi di “Sub +…

VV.AA. – Dialog Tapes (Dauw / Eilean, 2015) Quante volte capita di pensare che lo sterminato universo delle sperimentazioni elettro-acustiche sia costellato soltanto da monadi creative tra loro non comunicanti? Certo, risponde a verità il dato per cui molte produzioni collocate in quell’ambito siano frutto di ispirazioni solitarie, così come spesso solitarie e facilmente individuabili…

MONOLYTH & COBALT – Sub + Rosa (Unknown Tone, 2014) Le sperimentazioni di Mathias Van Eecloo solo raramente sono rifuse in semplici “dischi”, in quanto l’artista francese sembra prediligere contesti espressivi più ampi e, soprattutto, in grado di essere condivisi con altri musicisti. “Sub + Rosa” rappresenta la più recente manifestazione di tale tendenza, desumibile…

MONOLYTH & COBALT – Polarlicht (Time Released Sound, 2014) Il percorso naturalistico di Mathias Van Eecloo prosegue verso ulteriori gradi di rarefazione: dopo le vette montuose di “De Lieux“, in “Polarlicht” è la volta di paesaggi nordici coperti da ghiacci perenni. La declinazione del concept da parte dell’artista francese nel suo nuovo lavoro a nome Monolyth…

TEAMFOREST + MONOLYTH & COBALT – Teamforest + Monolyth & Cobalt (Self Released, 2013) In occasione del monumentale esperimento delle “Clyde Parker Project Sessions” (raccolta di collaborazioni con un centinaio di artisti), Mathias Van Eecloo era entrato in contatto, tra gli altri, con il tedesco Philipp Bückle, alias Teamforest. Da quell’incontro estemporaneo si è sviluppato un…

MONOLYTH & COBALT – De Lieux (Twice Removed, 2013) La forte impronta concettuale che caratterizza le opere dell’artista multimediale Mathias Van Eecloo ricorre anche nel nuovo lavoro a nome Monolyth & Cobalt. A differenza dei recenti progetti monumentali (da ultimo “E.Co“, 2012), “De Lieux” è semplicemente un album che ripercorre le tappe di un viaggio tra…

MONOLYTH & COBALT – E.Co (Self Released, 2012) Il musicista, fotografo e performer Mathias Van Eecloo è un’artista tanto poliedrico quanto ambizioso. Dopo le cento collaborazioni delle “Clyde Parker Project Sessions”, è la volta di “E.Co”, monumentale raccolta di oltre cinquanta tracce e quattro ore di musica, realizzata a partire da piano, organo, archi e…