MADDER ROSE – To Be Beautiful (Trome, 2019) Desta sempre una certa impressione trovarsi in presenza di un nuovo lavoro di una band assente dalle scene da vent’anni, sia quando si tratta di una tra quelle che hanno impresso la propria impronta nella temperie musicale degli anni Novanta, sia quando il ritorno in questione appartiene…

LOWERED – Arche (For Singing Bowls) (Trome, 2018) Fin dalla sua prima manifestazione (2016), Chris Gowers ha concepito “Arche” come una piccola serie di uscite, focalizzate alla ricerca della primigenia essenza del drone attraverso una strumentazione acustica inconsueta. Dopo il tam-tam del primo episodio, è ora il turno delle campane tibetane, seppure nell’occasione accostate a…

ITDREAMEDTOME – A.Y. (Trome, 2017) Torna a manifestarsi in forme e contenuti diversi Johann Wlight, musicista attivo sulla sotterranea scena lo-fi inglese dagli anni Novanta e ora al debutto sotto il nuovo alias itdreamedtome. Fin dalla denominazione, Wlight non rinuncia a un approccio enigmatico e di basso profilo, che trova corrispettivo nelle tre lunghe tracce…

LOWERED – Arche (For Gongs) (Trome, 2016) Innanzitutto non si può non salutare con piacere il ritorno alle pubblicazioni della piccola etichetta inglese Trome (The Remains Of My Estate). Protagonista ne è lo stesso titolare Chris Gowers (Karina ESP), che avvia un trittico di proposte basate su un solo strumento con un’uscita del suo altro progetto…

RIVULETS – Stars In Aspic 7″ (Trome, 2014) È la rediviva etichetta londinese Trome a ospitare il singolo che, a sua volta, interrompe il silenzio di Nathan Amundson seguito al suo quarto album “We’re Fucked” (2011). In appena sei minuti e mezzo, le due tracce di “Stars In Aspic” riassumono l’intero profilo dell’artista di Duluth: la…