music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ITDREAMEDTOME – A.Y.
(Trome, 2017)

Torna a manifestarsi in forme e contenuti diversi Johann Wlight, musicista attivo sulla sotterranea scena lo-fi inglese dagli anni Novanta e ora al debutto sotto il nuovo alias itdreamedtome. Fin dalla denominazione, Wlight non rinuncia a un approccio enigmatico e di basso profilo, che trova corrispettivo nelle tre lunghe tracce di “A.Y.”, costruite a partire da field recordings e samples di suoni concreti, processati fino a diluirne l’identità originaria nelle persistenze di un’ambience dispiegata su lunghe durate.

Il monolite di quasi venti minuti “The Pensive Delicate Ship” apre infatti il lavoro, costituendone quasi la metà, all’insegna di una sequenza di oscillazioni di frequenze basse, che rispecchia l’immaginario marino suggerito dai titoli dei brani e in seguito rispecchiato tanto dalle spettrali iterazioni di “Had Somewhere To Get To” quanto dalla sorprendente placidità della conclusiva “& Sailed Calmly On”. È in particolare quest’ultima a rivelare l’accuratezza di Wlight nel ricavare dalle sue fonti sonore originarie avvolgenti contenuti ambientali, proiettati in una visionaria deriva fisica e mentale.

https://soundcloud.com/itdreamedtome

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 febbraio 2018 da in recensioni 2017 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: