music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

GIULIO ALDINUCCI & FRANCIS M. GRI – Segmenti (KrysaliSound, 2017) Corre l’obbligo di una premessa nell’affrontare “Segmenti”, lavoro che segna il primo incontro tra Giulio Aldinucci e Francis M. Gri, … Continua a leggere

28 aprile 2017 · Lascia un commento

PAUSAL – Avifaunal (Dronarivm, 2017) Per artisti abituati a cimentarsi con la viva essenza del suono, ogni nuova strumentazione e ogni contesto fisico può trasformarsi in occasione creativa: così è … Continua a leggere

27 aprile 2017 · Lascia un commento

CHIHEI HATAKEYAMA + FEDERICO DURAND – Sora (White Paddy Mountain, 2017) Due anni dopo “Magical Imaginary Child“, Chihei Hatakeyama e Federico Durand tornano a modellare insieme le minute particelle sonore … Continua a leggere

26 aprile 2017 · Lascia un commento

ANDREW TASSELMEYER – Resonant Moments (Shimmering Moods, 2017) A margine della sua attività nel terzetto Hotel Neon, Andrew Tasselmyer ha da poco intrapreso una copiosa produzione solista, già manifestatasi sotto … Continua a leggere

25 aprile 2017 · Lascia un commento

BVDUB – Epilogues For The End Of The Sky (Glacial Movements, 2017)* Avviene sempre qualcosa di speciale, quando i percorsi di Brock Van Wey e dell’etichetta Glacial Movements si incontrano. … Continua a leggere

24 aprile 2017 · Lascia un commento

MARY LATTIMORE – Collected Pieces (Ghostly International, 2017) Un anno dopo lo splendido “At The Dam” e l’abituale teoria di collaborazioni, Mary Lattimore è tornata a guardarsi indietro, lungo quel … Continua a leggere

23 aprile 2017 · Lascia un commento

OLAN MILL – Orient (Dauw, 2017) Dall’ambiente naturale a un’elevazione di frequenze condensate secondo una pratica e un formato completamente analogici: è il percorso seguito negli ultimi anni da Alex … Continua a leggere

22 aprile 2017 · Lascia un commento