music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

RAOUL VIGNAL – Oak Leaf (Talitres, 2018)* Unhurried… per una volta, un termine inglese che a volte si ritrova nelle cartelle stampa internazionali rende la specificità di un suono in … Continua a leggere

12 novembre 2018 · Lascia un commento

CYRIL SECQ + SYLVAIN CHAUVEAU – Minimal Guitar (Eilean, 2018) Un frammento di canzone di nemmeno un minuto e sei brevi strumentali formano il manifesto di minimalismo realizzato su corde … Continua a leggere

11 novembre 2018 · Lascia un commento

ENDLESS MELANCHOLY – Fragments Of Scattered Whispers (Dronarivm, 2018) A differenza di molti altri artisti impegnati nell’associazione di note pianistiche ad ambientazioni atmosferiche, Oleksiy Sakevych non si è limitato a … Continua a leggere

11 novembre 2018 · Lascia un commento

LUIS BERRA – Ancestral Dances (1631 Recordings, 2018) Dal catalogo di “creature” pennellate dal suo pianoforte alle danze primordiali che le vedono idealmente impegnate nel nuovo lavoro, il passo è … Continua a leggere

10 novembre 2018 · Lascia un commento

LOU RICHARDS – Good Woman E.P. (Black Robin, 2018) Una voce capace di incantare, toccando corde profonde, torna a riempire di sé lo spazio di una stanza, accompagnata dalle esili … Continua a leggere

9 novembre 2018 · Lascia un commento

FEDERICO DURAND – Pequeñas Melodías (IIKKI, 2018) Era pressoché inevitabile che un artista come Federico Durand, aduso a pennellare attraverso i suoni luoghi e paesaggi naturali, venisse coinvolto in uno … Continua a leggere

8 novembre 2018 · Lascia un commento

ANNA GORDON – Fern Canyon (Spirit House, 2018) Atteso dai tempi dell’Ep “Tuck Your Bones In” (2015), è finalmente giunto il momento del debutto ufficiale su album per Anna Gordon, … Continua a leggere

7 novembre 2018 · Lascia un commento