music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

VV.AA. – The Watchers (A Year In The Country, 2019) Dopo aver esplorato di recente un immaginario visionario, seppur sempre radicato nei luoghi e nelle storie delle zone rurali britanniche, … Continua a leggere

16 giugno 2019 · Lascia un commento

9T ANTIOPE & SIAVASH AMINI – Harmistice (Hallow Ground, 2019) Non è certo una novità l’incredibile vitalità della scena sperimentale iraniana, costituita come poche altre da contatti e intersezioni tra … Continua a leggere

13 giugno 2019 · Lascia un commento

PURL & PROTOU – Sub Life (Dronarivm, 2019) Una prolungata immersione tra forze naturali astratte ma dotate di capacità di impatto sostanziale costituisce la traccia ideale alla base della collaborazione … Continua a leggere

8 giugno 2019 · Lascia un commento

XU – Taking Refuge (Manyfeetunderconcrete, 2019) I più recenti capitoli della ricerca sono di Nicola Fornasari ne hanno sviluppato gli aspetti più delicatamente immaginifici, attraverso un parallelo processo di sottrazione … Continua a leggere

2 giugno 2019 · Lascia un commento

THE STAR PILLOW – Music For Sad Headbangers (Midira, 2019) I metallari tristi non sfasciano chitarre, ma riflettono sulle loro corde per ricavarvi una varietà di effetti sorprendenti. È questa … Continua a leggere

1 giugno 2019 · Lascia un commento

CHELIDON FRAME – NowHere Nowhere NoWhere (Sounds Against Humanity, 2019) Da ormai qualche anno Alessio Premoli sta conducendo sotto l’alias Chelidon Frame un interessante processo di ricerca applicato a paesaggi … Continua a leggere

25 maggio 2019 · Lascia un commento

BEN RATH – Any Given Moment (Whitelabrecs, 2019) Un filo tanto sottile da svanire in una diafana coltre nebbiosa lega vapori ambientali e placido paesaggismo acustico nei lavori di Ben … Continua a leggere

23 maggio 2019 · Lascia un commento