music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

lowered_arche_for_gongsLOWERED – Arche (For Gongs)
(Trome, 2016)

Innanzitutto non si può non salutare con piacere il ritorno alle pubblicazioni della piccola etichetta inglese Trome (The Remains Of My Estate).

Protagonista ne lo stesso titolare Chris Gowers (Karina ESP), che avvia un trittico di proposte basate su un solo strumento con un’uscita del suo altro progetto Lowered, consistente in un’unica traccia di mezz’ora interamente incentrata sull’impiego aritmico del tam-tam, piccolo gong dalla superficie piana e non ripiegata verso l’interno.

Nessuna ulteriore manipolazione digitale ha dato luogo alla traccia, che del concetto di drone offre una declinazione primigenia, che accanto alle sue naturali irregolarità fisiche conserva inalterata la sua potenzialità ipnotica.

(pubblicato su Rockerilla n. 429, maggio 2016)

http://www.facebook.com/loweredmusic

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 6 maggio 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: