music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

April

SUN KIL MOON – April (Caldo Verde, 2008) Ci sono autori per i quali il tempo sembra non passare mai, lasciandone immutato lo spirito e la capacità di narrare in … Continua a leggere

30 marzo 2008 · Lascia un commento

Bersarin Quartett

BERSARIN QUARTETT – Bersarin Quartett (Lidar, 2008) Estetica post-sovietica, provenienza teutonica e fitto mistero su origine e componenti della band. Sempre ammesso che di band si tratti, visto che ben … Continua a leggere

25 marzo 2008 · Lascia un commento

Fleursy Music

TAKAHIRO KIDO – Fleursy Music (Plop, 2008) Qualcuno ricorderà di certo quel piccolo gioiello di delicato post-rock e incantati frammenti pianistici che, un paio d’anni fa, rispondeva al titolo di … Continua a leggere

15 marzo 2008 · Lascia un commento

We’re Becoming Islands One By One

THE SLEEPING YEARS – We’re Becoming Islands One By One (Talitres, 2008) Un passato da oscuro indie-rocker nella sotterranea band nordirlandese The Catchers, un presente da cantautore sensibile e raffinato: … Continua a leggere

13 marzo 2008 · Lascia un commento

The Weather Clock

JULY SKIES – The Weather Clock (Make Mine Music, 2008) I July Skies di Antony Harding possono collocarsi in quella interessante “scena” musicale che, ben distante dalla caducità delle tendenze … Continua a leggere

8 marzo 2008 · Lascia un commento

Gea

MIA DOI TODD – Gea (City Zen, 2008) Non solo cantautrice, ma artista a tutto tondo (poetessa, pittrice, ballerina), Mia Doi Todd, adesso giunta al suo settimo album, è una … Continua a leggere

4 marzo 2008 · Lascia un commento