music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

svavar_knutur_brotSVAVAR KNÚTUR – Brot
(Nordic Notes, 2015)

Se non altro per motivi strettamente geografici, l’Islanda di Svavar Knútur Kristinsson è abbastanza diversa (e ancor più recondita) di quella da cartolina che tanto e con pieno merito ha popolato l’immaginario “indie” degli ultimi anni. Non solo perché Svavar Knútur è fondamentalmente un cantautore, attivo dal 2009 e in tali iconografiche vesti raffigurato, con orgoglio di appartenenza e con una buona dose di autoironia, sulla copertina del suo quarto album “Brot”, ma soprattutto perché la sua provenienza dalla regione dei fiordi occidentali lo colloca ben distante dai pullulanti sotterranei alternativi Reykjavík.

Solitudine e autonomia espressiva sono dunque elementi decisivi nel delineare il profilo di Svavar Knútur, nel quale limpidi retaggi di un folk antico convivono con una raffinata scrittura pop. In “Brot” i primi ricorrono sotto forma di ballate riflessive (soprattutto nei brani cantati in islandese, quali “Ástarsaga úr Fjöllunum”, “Bátur bíður” e “Þokan”), mentre la seconda si manifesta nelle armonie cristalline e nelle aperture corali di deliziose popsong quali “The Curtain” e “Girl From Vancouver”.

In entrambi i casi, il tocco dell’artista islandese risulta estremamente personale e alieno da facili cliché, poiché i richiami tradizionali sono tutt’altro che polverosi, bensì dalle radici folk traggono soprattutto il lirismo e la magia del racconto, nella stessa misura in cui il suo spirito pop si manifesta in orchestrazioni misurate, che incorniciano canzoni dotate di un’eleganza matura e adulta che potrà incontrare il gusto degli estimatori di Neil Hannon.

Al di là di qualsiasi considerazione esterna, “Brot” è soprattutto un album di canzoni semplici e curate, che racconta di emozioni quotidiane con la naturalezza e l’attitudine alla riflessione che solo da un artista nato nei remoti fiordi occidentali islandese poteva provenire.

http://www.svavarknutur.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 6 gennaio 2016 da in recensioni 2015 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: