YUMBO 間違いの実 / The Fruit Of Errata (Morr Music, 2021) Un filo sempre più stretto lega ormai Morr Music alla musica e alla cultura giapponese. Sulla scia dei Tenniscoats e della compilation “Minna Miteru” dello scorso anno, l’etichetta berlinese pubblica un’ampia rassegna della ventennale esperienza di yumbo, collettivo formatosi intorno alla songwriter e compositrice Koji…

LULUC – Dreamboat (Sun Chaser, 2020) Back in the city againLike is fish caught on a threadTumble and twist all the nightToo much in my head Chi si è lasciato incantare dalla delicatezza acustica dei tre precedenti lavori del duo australiano di Zoë Randell e Steve Hassett sarà probabilmente spiazzato dal brano di apertura (nonché brano…

[video of the week] Songs of Green Pheasant – Hello

Rusted Rail is delighted to release the new digital single from Songs of Green Pheasant – ‘Hello’. The tune is a summer folk-pop gem and is the first single ahead of the release of the full length Songs of Green Pheasant album “When The Weather Clears”, which will see the light of day on CD…

ELVA – Winter Sun (Tapete, 2019) Il tempo passa inevitabilmente anche per i musicisti e con esso mutano condizioni di vita che finiscono in qualche misura per distoglierli dalla loro passione, che tuttavia, magari dopo una pausa, torna a manifestarsi in forme in parte diverse e, altrettanto inevitabilmente, più adulte. È proprio quel che è…

SAM REYNOLDS – 4 (Self Released, 2018) Per fortuna esistono ancora gli amici, che aiutano a orientarsi nell’offerta sempre più ampia e dispersiva di musica in rete. È infatti capitato che sia completamente sfuggito il quarto album di Sam Reynolds, pubblicato in formato digitale in download gratuito la scorsa primavera, al pari dei tre precedenti…

[video of the week] Dusken Lights – Dominoes

“Dominoes” is the first new track by Dusken Lights after their gorgeous 2016 album “In The Service Of Spring“. Dusken Lights is a rickety apparatus – comprised of wood, wire, chrome and electricity – that gives form to the compositions of Australian songwriter Paul Watling (Rabbits Wedding, Dusken Lights). Honed with his long time pals…

LULUC – Sculptor (Sub Pop, 2018) Il delizioso secondo album “Passerby” (2014) ha elevato una volta per tutte il duo australiano Luluc su una scala di diffusione delle proprie opere ben più vasta di quella originaria di sotterraneo culto appannaggio di acuti ricercatori di perle di essenziale delicatezza folk. Com’era naturale, la pubblicazione di quel…

HANGING UP THE MOON – It’s All Here Somewhere (Self Released, 2018) Al quarto disco sotto l’alias Hanging Up The Moon, Sean Lam non smentisce la volontà di tornare a colorare di una varietà di sfumature armoniche e strumentali canzoni che scaturiscono pur sempre da una base di intimismo acustico. I dieci brani di “It’s…

[streaming] Great North – Brilliant Blue

Taken from “The Caravan Recordings I” by Great North, out May 11th via Son Canciones. In the label’s words: “”The Caravan Recordings I” by Great North is the first in a series of recordings. We turned an old caravan into the control room of a recording studio. We will look for unique places with unique…

HELLER MASON – Minimalist & Anchored (Silber, 2018) Non bisogna lasciarsi condizionare dalle prime impressioni, né da indizi che possono rivelarsi ben presto fuorvianti, nella scoperta del disco di debutto di Todd Vandenberg sotto l’alias Heller Mason. Innanzitutto l’etichetta che lo propone e il suo stesso titolo “Minimalist & Anchored” potrebbero presagire a un lavoro…

[streaming] Jessica Risker – Cut My Hair

From the album “I See You Among The Stars”, available May 4th 2018 via Western Vinyl. Comprised of eight aural vignettes, “I See You Among the Stars” is a wood-grained, amber-hued world respectfully orbiting influences like Nick Drake, Sibylle Baier, and the softest moments of Broadcast. Paisley fabrics fade beneath an uncovered window, while dust…

[video of the week] I Am Oak – Will I Wake

“Will I Wake” is the first new single by the Dutch band based around singer/songwriter Thijs Kuijken. The song diverts from their recognizable guitar sound. All previous material was written with guitar at its core, but lately I Am Oak have been experimenting with the addition of piano for their upcoming releases. Because of this…

FUVK – Ghosted / Fragmented (Z Tapes, 2018) La nuova frontiera dell’introversione cantautorale non sono soltanto le cassettine casalinghe che ormai sembrano saltar fuori da ogni dove, ma anche una commistione di stili che unisce il cantautorato intimista “da cameretta” a dinamiche proprie di linguaggi giovanili al tempo stesso criptici e sorprendentemente estroversi. Le piattaforme…

THE INNOCENCE MISSION – The Snow On Pi Day (Self Released, 2017) Cosa c’è di più accogliente che rifugiarsi nel tepore domestico quando i giorni sono brevi e il clima comincia a farsi rigido? E quale musica potrebbe incarnare meglio queste sensazioni di quella scritta e realizzata da una coppia il cui consolidato rapporto personale…

GARCIAPHONE – Dreameater (Tiny Room, 2017)* Come quella tra le sue origini spagnole e la consolidata residenza francese, una combinazione di stili e approcci niente affatto scontata presiede al secondo album di Olivier Perez sotto l’alias Garciaphone. Mentre il primo, “Constancia” (2013), lo vedeva alla guida di una vera e propria band folk-rock, il suo…

GRAWLIXES – Set Free (Home Alone Music, 2017) Sono davvero troppe le connessioni per evitare di citare i French For Rabbits introducendo il debutto di Robin Cederman e Penelope Esplin nel loro autonomo progetto folk-pop Grawlixes: innanzitutto la provenienza neozelandese, la dimensione di duo, la medesima etichetta che ne propone l’esordio “Set Free” e, non…

[streaming] Florist – What I Wanted To Hold

“What I Wanted To Hold” is the first track taken from Florist’s sophomore LP, “If Blue Could Be Happiness”, out on Double Double Whammy, September 29th 2017. “If Blue Could Be Happiness” is the second full length album from soft-synthesizer-folk band Florist. It is an observation of change; a full color memory album. It is…

[streaming] Pavey Ark – Leaf By Leaf

Pavey Ark are an alternative acoustic band from Hull, the 2017 UK city of culture. Their sound is hard to define and hard to get out of your head. Fingerpicked guitar, atmospheric vocals and violins glide like migrating birds over melodic bass lines and complex percussion. A beautiful folk inspired sound that makes you wish…