rearview mirror: 2019

Una serie di eventi personali che hanno ridotto la serie recente delle pubblicazioni del sito – preludendo a una sua significativa riconsiderazione a partire dalle prossime settimane – hanno finora impedito la pubblicazione del consueto appuntamento di inizio anno, dedicato ai dischi di quello appena concluso. Dato l’ulteriore ritardo accumulato, risparmio le ormai consuete considerazioni…

ALDOUS HARDING – Designer (4AD, 2019)* Hannah “Aldous” Harding non è certo più la ragazza imbronciata il cui strano sguardo campeggiava sulla copertina del suo primo disco omonimo, così come il folk essenziale, polveroso ed evocativo di quel disco non rappresenta più il suo unico campo d’elezione. Nei cinque anni trascorsi da quell’esordio – che…

[video of the week] Aldous Harding – Fixture Picture

Aldous Harding shares a new song and video for ‘Fixture Picture’ from her forthcoming third album Designer, out April 26. Co-directed by Aldous Harding and Jack Whiteley, the video’s suspenseful opening scene finds Harding strumming her guitar on the white cliffs of Dover. The pay-off comes later with a dramatic and enigmatic live performance by…

rearview mirror: 2017

Per la sesta volta dall’esistenza di Music Won’t Save You, è il momento della consuetudine riepilogativa di un’annata musicale, ancora una volta aliena da pratiche compilative e di fatto aperta a quanto, realizzato nel corso dell’anno nel mare magnum della produzione discografica, potrà essere scoperto in futuro. Con ancor maggiore evidenza rispetto al recente passato,…

ALDOUS HARDING – Party (4AD, 2017)* In principio era il folk, per Hannah ‘Aldous’ Harding, talento cristallino materializzatosi dalla remota Nuova Zelanda nel 2014; da allora, il suo omonimo album di debutto, pubblicato per una piccola etichetta locale, dopo aver dapprima impressionato pochi attenti cultori del folk al femminile, ha cominciato ben presto insieme a…

[video of the week] Aldous Harding – Horizon

“Horizon” by Aldous Harding, out now on 4AD/Flying Nun. Aldous Harding’s music is not for the faint of heart. Disarming in its desolate imagery and stark instrumentation, it deals with the raw materials of life: death, birth, grief and love. There are few happy endings, but the power is in how Harding enters into battle;…

rearview mirror: 2014

All’alba di un nuovo anno, si è ormai compiuto praticamente dappertutto lo stanco rituale delle classifiche riguardanti quello appena concluso. Nel 2014 come forse non mai, il rituale è iniziato presto, già nel mese di novembre per le riviste cartacee in uscita a dicembre e fin dalle prime settimane dell’ultimo mese dell’anno per numerosi siti…

ALDOUS HARDING – Aldous Harding (Lyttelton, 2014) La musica folk era già scritta nei geni di Hannah Harding prima ancora che imbracciasse una chitarra e cominciasse una lunga gavetta dal vivo dai remoti dintorni della cittadina portuale di Lyttelton, sull’isola meridionale della Nuova Zelanda, a vari locali del suo altrettanto remoto Paese. Figlia della cantante…