music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

THE VOLUME SETTINGS FOLDER – Hothocleana (Oscarson, 2019) Nello sconfinato universo delle proposte musicali, non sempre risulta agevole seguire le produzioni di artisti non solo prolifici ma legati a una … Continua a leggere

11 agosto 2019 · Lascia un commento

SILENT VIGILS – Lost Rites (Home Normal, 2019) Per due artisti inclini alle collaborazioni come Stijn Hüwels e James Murray, i chiaroscuri ambientali di “Fieldem” (2018) non hanno rappresentato il … Continua a leggere

31 luglio 2019 · Lascia un commento

HIPNOTIC EARTH – Suspended In Silence (Whitelaberecs, 2019) Non sempre l’opzione creativa per un’estetica genericamente ambientale è assistita da substrati concettuali che trascendono la superficie sonora percepibile. Nel caso di … Continua a leggere

25 luglio 2019 · Lascia un commento

JEFRE CANTU-LEDESMA – Tracing Back The Radiance (Mexican Summer, 2019) Reduce dalle traslitterazioni drone-gaze da ultimo condensate nello splendido “On The Echoing Green” (2017), nel nuovo “Tracing Back The Radiance” … Continua a leggere

18 luglio 2019 · Lascia un commento

JOSEPHINE WIGGS – We Fall (The Sound Of Sinners, 2019) Una sintesi di durature estetiche personali: non può non dirsi calzante la presentazione che di “We Fall” fa la stessa … Continua a leggere

4 luglio 2019 · Lascia un commento

DAVID CORDERO – Hacia La Luz (Archives, 2019) “Hacia La Luz” è un’elegia estremamente personale, che David Cordero ha inteso dedicare all’ultimo periodo di vita di sua madre. Moti emotivi … Continua a leggere

23 giugno 2019 · Lascia un commento

SVEN LAUX – ODD (Whitelabrecs, 2019) Un anno dopo “Schachmatt”, Sven Laux torna a pubblicare per Whitelabrecs un lavoro nel quale espande in maniera significativa il proprio consolidato registro di … Continua a leggere

11 giugno 2019 · Lascia un commento