COLLEEN The Tunnel And The Clearing (Thrill Jockey, 2021)* Altri quattro anni tra un disco e l’altro di Cécile Schott corrispondono a un nuovo giro di boa – personale, oltre che creativo – dell’artista francese. I sette brani di “The Tunnel And The Clearing”, densi ed eterei al tempo stesso, sviluppano infatti le nuove strade…

LOMA – Don’t Shy Away (Sub Pop, 2020)* Poco più di un anno fa, Emily Cross pubblicava il terzo, intensissimo lavoro del suo progetto personale Cross Record, nel quale è stata da sempre affiancata e supportata dal polistrumentista e produttore Dan Duszynski. Quell’album seguiva in realtà la prima tappa del parallelo percorso intrapreso dai due insieme…

[video of the week] Loma – Half Silences

“Half Silences” by Loma, from their album “Don’t Shy Away” (Release Date: 10/23/2020 on Sub Pop). On December 26th, 2018, Emily Cross received an excited email from a friend: Brian Eno was talking about her band on BBC radio. “At first I didn’t think it was real,” she admits. But then she heard a recording:…

JFDR – New Dreams (Krunk, 2020) Avendo intrapreso la creazione musicale da giovanissima, per Jófríður Ákadóttir ogni uscita discografica assume il significato di una nuova pagina di un diario di crescita personale e artistica. Il progressivo mutamento di esperienze e registri espressivi è ben avvertibile nel secondo album sulla lunga distanza sotto l’acronimo JFDR, che…

[video of the week] Popular Music – Philadelphia

The group Popular Music — a new duo of Zac Pennington (née Parenthetical Girls) & Prudence Rees-Lee (aka Prudence) — are pleased to present the latest installment of their sad sack singles club, available everywhere June 12. “Philadelphia” is comprised of VHS and Super8 footage graciously provided from the personal archives of Kristina Karpinski, Emelie…

SERAFINA STEER – The Mind Is A Trap (Vitamin Concept, 2019) Reduce dall’esperienza di bassista nel terzetto post-punk al femminile Bas Jan, Serafina Steer torna a danzare sullo stretto crinale tra tradizione e sperimentazione che già ne aveva caratterizzato i tre album precedenti. “The Mind Is A Trap” espande anzi lo spettro stilistico della polistrumentista…

[video of the week] Very Good – Falling Dreams

Track taken from the album “Adulthood”, out October 11th. Sean Cronin is hardly the first to find himself asking these questions in that oh-so treacherous period between adolescence and becoming an adult in more than just age alone. With Adulthood, the third album from his project Very Good, Cronin traces that progression from a startlingly…

EFTERKLANG – Altid Sammen (4AD, 2019)* In quindici anni di attività, i danesi Efterklang hanno spaziato dall’elettronica nordica a una sgargiante coralità folk-pop, fino al ricercato pop orchestrale dell’ultimo “Piramida” (2012). Da allora Casper Clausen, Mads Brauer e Rasmus Stolberg – nocciolo duro di quello che era un ampio collettivo aperto – si sono presi…

[video of the week] Efterklang – Vi er uendelig

‘Vi er uendelig’ by Efterklang starring Helena Christensen and the band’s own Casper Clausen. Taken from the new album ‘Altid Sammen’. Out September 20th 2019 on 4AD/Rumraket. Seven years after their last album release, Efterklang make a welcome return with a fifth studio record Altid Sammen on 20th September. Altid Sammen (meaning “always together”) is…

THE SEA AND CAKE – Any Day (Thrill Jockey, 2018) L’ormai quasi venticinquennale storia di The Sea And Cake non ha inaridito la voglia di continuare a giocare con melodie semplici e complessi intrecci strumentali di Archer Prewitt, John McEntire e Sam Prekop. Per la prima volta in forma di terzetto e reduci da una pluralità…

[video of the week] Connected View – Dark Dogs

“Dark Dogs” is the brooding first single taken from Connected View’s forthcoming album Chun Pop. The album will see release on the 21st of March 2018. The track is accompanied by a wonderful music video by Australian video artist and Hidden Shoal honcho Cam Merton The on-the-fly yet incredibly dreamy nature of Chun Pop’s magic…

[video of the week] Loma – Black Willow

While touring together, Texans Emily Cross and Dan Duszynski (Cross Record) became chummy enough with Jonathan Meiburg (Shearwater) to start a band; and so it was that Loma (which happens to mean ‘holiday’ in Finnish) came to be. If lead single ‘Black Willow’ represents the entire self-titled debut, we’re in for a fair whack of…

COLLEEN – A Flame My Love, A Frequency (Thrill Jockey, 2017)* Ogni disco di Colleen non è mai scontato, per forma e contenuto. In quindici anni di attività, l’artista francese ha spaziato tra frequenze astratte e dimensione ritmica, tra variopinte tessere sonore e un eterodosso approccio alle canzoni, assorbendo spunti da una sorprendente varietà di…

SYLVAIN CHAUVEAU – Post-Everything (Brocoli, 2017) In ormai quasi vent’anni di attività, Sylvain Chauveau è sempre stato “post-tutto”, perfetto archetipo del compositore contemporaneo che non disdegna incursioni in forme espressive tra loro molto diverse, senza tuttavia mai disdegnare di bilanciare la ricerca sonora con strutture, più o meno, di canzone. Può dunque suonare in buona…

LONER DELUXE – Songs I Taped Off The Radio (Rusted Rail, 2017) In un periodo di sorprendente riscoperta dei supporti analogici, cosa c’è di più desueto ed alieno dall’era digitale che registrare le canzoni dalla radio, ovviamente sull’immancabile cassettina? Per chi, come Keith Wallace, ha avuto vent’anni a metà dei Novanta, non sarà certo certamente…

JFDR – Brazil (White Sun, 2017) Ad appena ventidue anni, Jófríður Ákadóttir può già considerarsi una veterana della musica indipendente, essendosi già cimentata con molte delle sue sfaccettature, dal folk da cameretta del duo Pascal Pinon, condiviso con la sorella Ásthildur fin dai primi anni dell’adolescenza, all’elettronica accattivante dei Samaris, fino a una lunga serie…

SIN FANG – Spaceland (Morr Music, 2016) Se nel quarto disco solista di Sindri Már Sigfússon qualcuno pensasse di trovare ancora tracce del brillante folk orchestrale del collettivo Seabear, o anche del pop indietronico delle origini del suo progetto personale Sin Fang, sbaglierebbe di gran lunga indirizzo. Come si intuiva già dal precedente “Flowers” (2013),…

LITTLEBOW – Three (Rural Colours, 2016)* Tutto iniziò come un curioso dialogo tra soli fiati, quando Katie English (Isnaj Dui, The Sly And Unseen) e Keiron Phelan (State River Widening, Phelan Sheppard, Snow Palms, Smile Down Upon Us) intrapresero la comune avventura di Littlebow. Al terzo capitolo di una collaborazione ormai trasformatasi in progetto stabile,…

JULIA HOLTER – Have You In My Wilderness (Domino, 2015) Nel percorso che ha condotto Julia Holter da sperimentazioni arty a un linguaggio fruibile di scrittura e arrangiamento, il quarto album “Have You In My Wilderness” rappresenta un provvisorio punto di approdo, o fors’anche un nuovo punto di partenza. Al prefisso “art”, può adesso essere…