COLLEEN
The Tunnel And The Clearing
(Thrill Jockey, 2021)*

Altri quattro anni tra un disco e l’altro di Cécile Schott corrispondono a un nuovo giro di boa – personale, oltre che creativo – dell’artista francese. I sette brani di “The Tunnel And The Clearing”, densi ed eterei al tempo stesso, sviluppano infatti le nuove strade delineate dal precedente “A Flame My Love, A Frequency”, confermando l’abbandono della sua caratteristica viola da gamba in favore di organi vintage e in generale di una scarna strumentazione elettronica, costellata da effetti dal lieve gusto retro-futurista.

La transizione suggerita dal lavoro è rivolta piuttosto alla sensibile interiorità della poliedrica artista francese, che nell’intervallo con il disco precedente ha radicalmente cambiato vita, trasferendosi a Barcellona dove ha intrapreso un nuovo percorso individuale, reso in maniera metaforica dal titolo stesso del disco, orientato a ritrovare distanti bagliori di luce dopo un periodo di buio. Quella luce balugina, dapprima più distante ma comunque sempre inafferrabile, lungo tutto “The Tunnel And The Clearing”, sotto forma di smorzate pulsazioni elettroniche ed esili correnti di un suono alieno, che avvolge le stesse parti vocali di Cécile, che perdono spesso la loro sostanza corporea per lasciarsi trasportare da basi oniriche verso mondi tutti da scoprire.

Il viaggio – e l’intimo diario che lo racconta in forma sonora – è costantemente trasognato e “alieno”, forse anche per questo non del tutto immediato, eppure la sottile malinconia che lo pervade tende via via a diradarsi, non soltanto attraverso scie sintetiche più lievi e… luminose, ma soprattutto negli interstizi dei mille incastri tra pulsazioni e frequenze cosmiche, giustapposte in un patchwork che riecheggia i primi lavori di Colleen. Rispetto ad allora, sono tuttavia mutati gli strumenti e lo stesso approccio creativo dell’artista francese, si sono aggiunte la voce, un equilibrio tra i vari elementi e un senso della melodia che culla e conduce gentilmente oltre un buio soltanto momentaneo, a riveder le stelle. Buon viaggio, Cécile.

*disco della settimana dal 17 al 23 maggio 2021

http://www.colleenplays.org/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.