music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

FAITH ELIOTT – Impossible Bodies (OK Pal, 2019)* Un filo conduttore di metafore tratte dal mondo naturale lega il debutto sulla lunga distanza di Faith Eliott all’Ep con il quale … Continua a leggere

22 aprile 2019 · Lascia un commento

MT WENT – Mt Went  (Self Released, 2019)* Con il suo progetto artistico Seabuckthorn, sviluppato nella sua residenza alle pendici delle Alpi francesi, Andy Cartwright si è ormai ritagliano con … Continua a leggere

15 aprile 2019 · Lascia un commento

VARGKVINT – Hav (Piano And Coffee, 2019)* Già il suo debutto “Brus” (2017) aveva impressionato e sorpreso per la capacità di coniugare ambientazioni neoclassiche ed eteree interpretazioni vocali; attesa alla … Continua a leggere

8 aprile 2019 · Lascia un commento

ROZI PLAIN – What A Boost (Memphis Industries, 2019)* La grande “spinta” riportata nel titolo del quarto album di Rosalind Leyden potrebbe essere interpretata anche come quella impressa dal gruppo … Continua a leggere

1 aprile 2019 · Lascia un commento

NEAL HEPPLESTON – Folk Songs For Double Bass (Preserved Sound, 2019)* Quante volte si è sottolineato come le moderne sperimentazioni su una strumentazione classica abbiano natura molto distante da quella … Continua a leggere

25 marzo 2019 · Lascia un commento

DAVID IAN ROBERTS – Travelling Bright (Cambrian, 2019)* Vi è spesso un legame con il territorio e con l’idea del viaggio nella musica di artisti la cui espressione si fonda … Continua a leggere

18 marzo 2019 · Lascia un commento

RICHARD ANDREWS – The Golden Fascination (Fabriq.fm, 2019)* C’erano una volta gli Uniform Motion, band creata in Francia dal songwriter inglese Andrew Richards, che a partire dal 2010 ha seguito … Continua a leggere

11 marzo 2019 · Lascia un commento