EMUUL – Free Structures: What We Thought When We Thought The World Was Shifting Under Our Feet (Constellation Tatsu, 2013) Il contributo alla serie di cassette in edizione limitata della Constellation Tatsu da parte di Kyle B. Iman, alias Emuul, si concreta in due lunghe tracce di diciassette minuti ciascuna, nelle quali il prolifico sound…

LOOKS REALISTIC – Where Does It Come From? (Constellation Tatsu, 2013) Frutto dell’incontro tra Joseph Bastardo (Bastion Void) e Ryan Mulhall (Three Fourths Tigers), Looks Realistic è un progetto multimediale che, a margine delle divagazioni sintetiche racchiusi nella cassetta “Where Does It Come From?” comprende un vhs altrettanto retrò, contenente un video realizzato dal regista…

FLUORESCENT HEIGHTS – Tidal Motions (Constellation Tatsu, 2013) Poco meno di mezz’ora di caldi flussi ambientali e inebrianti tastiere danno forma all’Ep pubblicato in centocinquanta copie per la cassette-label Constellation Tatsu dal giovane svedese Henrik Stelzer, alias Flourescent Heights. I cinque brani compresi in “Tidal Motions” forniscono un’interpretazione delle manipolazioni di texture sonore estremamente personale,…

GREYGHOST – Memoirs Of Dementia (Constellation Tatsu, 2013) I processi che governano il ricordo e gli stati alterati si trovano sovente al centro delle elaborazioni sonore di artisti sperimentali. È così anche per i trentacinque minuti di manipolazioni che Brian J Griffith, alias Greyghost, pubblica per la serie di nastri in edizione limitata della “specializzata”…

EN / JEFRE CANTU-LEDESMA – Blood (Constellaion Tatsu, 2012) Il percorso di Jefre Cantu-Ledesma successivo alla splendida esperienza dei Tarentel è costituito in prevalenza da complesse sperimentazioni tra rumore ambientale e psichedelia. Ultimo tassello della sua corposa discografia solista, la cassetta condivisa con il duo EN (Maxwell August Croy e James Devane) ne conferma sostanzialmente…

CELER – Lightness And Irresponsibility (Constellation Tatsu, 2012) Tener dietro alle decine di produzioni pubblicate ogni anni da Will Thomas Long sotto l’ormai solitario alias Celer è operazione praticamente impossibile, riservata quasi esclusivamente ai cultori della sua ambient music raffinata e ricca di dettagli emozionali. L’enorme mole di uscite, lungi dall’essere indice di uno scarso…