music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

emuul_free_structuresEMUUL – Free Structures: What We Thought When We Thought The World Was Shifting Under Our Feet
(Constellation Tatsu, 2013)

Il contributo alla serie di cassette in edizione limitata della Constellation Tatsu da parte di Kyle B. Iman, alias Emuul, si concreta in due lunghe tracce di diciassette minuti ciascuna, nelle quali il prolifico sound artist di Seattle concede libero sfogo alla sua concezione di musica ambientale improntata a movimenti circolari lenti ma costanti.

Sviluppando le più rigorose sperimentazioni di “The Drawing Of The Line” (2011), Iman modella così due brani che trascendono rigide strutture compositive, attraverso la sublimazione di frequenze tremule in vapori ipnotici (“Waiting For The Letdown”) e l’astrazione pulviscolare di piccoli detriti sonori che tempestano una stasi solo apparente (“An Empty Measure”).

Due rappresentazioni complementari di un’ambience visionaria, che immagina il cosmo.

http://www.facebook.com/pages/emuul/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: