music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

CELER – Lightness And Irresponsibility
(Constellation Tatsu, 2012)

Tener dietro alle decine di produzioni pubblicate ogni anni da Will Thomas Long sotto l’ormai solitario alias Celer è operazione praticamente impossibile, riservata quasi esclusivamente ai cultori della sua ambient music raffinata e ricca di dettagli emozionali.
L’enorme mole di uscite, lungi dall’essere indice di uno scarso filtro tra le proprie creazioni (e ancor meno di velleità “commerciali”), risponde invece alla naturalezza con la quale l’artista americano traduce in musica i moti del suo animo.

Si prendano ad esempio i due brani di oltre venti minuti l’uno compresi nella cassetta a edizione limitata “Lightness And Irresponsibility”: due composizioni placide e minimali, costruite attraverso cospicue elongazioni di note, modulate in maniera tale da creare un fluire amniotico uniforme e rasserenante.

Eppure, a un ascolto attento, i suoni delle due lunghe composizioni evolvono gradualmente, traducendo la leggerezza di cui al titolo in limpida persistenza, ideale accompagnamento a serene decompressioni ipnotiche, ma anche a concentrati ascolti alla ricerca dei movimenti di toni e frequenze basse.

http://www.thesingularwe.org/celer/

Annunci

Un commento su “

  1. Pingback: thesingularwe.org blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: