intervista: LUCY ROLEFF

La musica di Lucy Roleff è una sintesi di distanze: fisiche, per la sua posizione geografica a Melbourne, nel sud dell’Australia, espressive, per i rimandi a un folk ridotto alla propria essenza di antico intimismo, e tematiche, visto il parziale affrancamento da una dimensione esclusivamente solitaria intercorso tra il suo album di debutto, “This Paradise”…

interview: LUCY ROLEFF

Lucy Roleff’s music is shaped by distance: physical, as she’s based in Melbourne, of musical style, for her connections to an ancient minimal folk, of themes, given her partial move from the intimate loneliness of her debut album “This Paradise” (2016), to the wider dimension of the new “Left Open In A Room“. Your songs…

This is… TUNNG!

Quasi a sorpresa, la scorsa primavera, i Tunng hanno non solo rilasciato un nuovo brano, la trascinante “Flatland”, ma anche annunciato un tour e un nuovo album, ad interrompe uno iato che durava da cinque anni, ma soprattutto la ricostituzione della line up originaria, per la prima volta dall’ottimo “Good Arrows” (2007). Attraverso i racconti…

storie d’artista: TINDERSTICKS

Un’eleganza tenebrosa, fuori da ogni moda All’inizio degli anni Novanta, mentre le radio alternative erano dominate dalle sporche chitarre del grunge e dalle tentazioni tra il machismo e l’estetizzante del brit-pop, poteva sembrare del tutto fuori contesto una band che iniziava il proprio percorso all’insegna di uno spleen romantico sostenuto da un elegante approccio cameristico….

intervista: SCOTT MATTHEW

Dopo un inizio di carriera al ritmo di quasi un disco all’anno, “This Here Defeat” è il tuo primo disco di materiale originale in quattro anni. È cambiato qualcosa nel tuo modo di approcciarti alla scrittura? Il mio approccio non è poi cambiato così tanto, ma sentivo il bisogno di prendermi il tempo necessario per…

intervista: LOW

La band simbolo dello slow-core celebra i vent’anni di attività. Lo fa senza retorica, nel modo che le viene più naturale, ovvero con la pubblicazione del decimo capitolo di una discografia costellata da tante perle. Nell’occasione, ne ripercorriamo le orme impresse nei due ultimi decenni di musica “rock” indipendente, scoprendone la quotidianità dell’approccio artistico attraverso…

storie d’artista: LOW

Heavenly Creatures Il 2013 è considerato da Mimi Parker e Alan Sparhawk, i coniugi che formano il nucleo fondante dei Low, come il ventesimo anniversario della loro carriera artistica. Formatisi a Duluth, nel Minnesota, nel 1993 e giunti alla loro prima prova discografica con un omonimo Ep nel 1994 (presto doppiato, nello stesso anno, dallo…