music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

[streaming] Mute Forest – The Diver (Gravenhurst cover)

An ode to the late Nick Talbot (Gravenhurst) by Kael Smith (Mute Forest). In Kael’s own words: “I first discovered Gravenhurst back in 2004 while exhausting the last of my … Continua a leggere

5 dicembre 2015 · Lascia un commento

storie d’artista: GRAVENHURST

Nick Talbot, un addio scritto nella sabbia “And as I lie among the stones, carvings and bones the still waters run deep buried in the sand” (da “Still Water”, in … Continua a leggere

29 marzo 2015 · Lascia un commento

dal vivo: GRAVENHURST

GRAVENHURST Roma, Chiesa Evangelica Metodista 27 novembre 2014 Nessuno avrebbe potuto immaginare che la celebrazione, con la timidezza che gli era propria, del decennio del suo piccolo capolavoro “Flashlight Seasons” … Continua a leggere

29 marzo 2015 · Lascia un commento

rearview mirror: 2012

Già esercizio sterile o, comunque, vissuto sempre con un misto di distacco e sportiva giocosità, quello delle “fatidiche” classifiche di fine anno continua progressivamente ad assumere un valore del tutto … Continua a leggere

1 gennaio 2013 · Lascia un commento

storie d’artista: GRAVENHURST

Fioche luci nella stagione della nebbia Ultimo figlio dell’inquieta Bristol degli anni ’90, Nick Talbot ha visto la musica dei suoi Gravenhurst assurgere a una diffusione (relativamente) più ampia grazie … Continua a leggere

2 giugno 2012 · 2 commenti

GRAVENHURST – The Ghost In Daylight (Warp, 2012) Quinto album dei suoi Gravenhurst, “The Ghost In Daylight” chiarisce che la vocazione di Nick Talbot non è quella di frontman di … Continua a leggere

21 maggio 2012 · 2 commenti