music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

SILENT VIGILS – Wake (Home Normal, 2020) Al terzo capitolo in tre anni esatti, il dialogo tra Stijn Hüwels e James Murray trova un coronamento fortemente elegiaco nei quattro movimenti … Continua a leggere

22 settembre 2020 · Lascia un commento

CHRONOVALVE – Light (Home Normal, 2020) Mentre la maggior parte dei lavori in campo ambient-drone segue ormai linee concettuali non sempre facilmente riscontrabili dal loro contenuto, il secondo lavoro di … Continua a leggere

30 agosto 2020 · Lascia un commento

IAN HAWGOOD + STIJN HÜWELS – No Voices (Home Normal, 2019)* “No Voices” non è soltanto l’ultima pubblicazione annuale dell’etichetta Home Normal, né semplicemente il frutto della collaborazione “sul campo” … Continua a leggere

9 dicembre 2019 · Lascia un commento

IAN HAWGOOD + PHIL TOMSETT – Fragmented Boundaries (Home Normal, 2019) Un lavoro come “Fragmented Boundaries” rappresenta la perfetta dimostrazione di come la genesi delle opere di sperimentazione ambientale sia … Continua a leggere

24 novembre 2019 · Lascia un commento

SILENT VIGILS – Lost Rites (Home Normal, 2019) Per due artisti inclini alle collaborazioni come Stijn Hüwels e James Murray, i chiaroscuri ambientali di “Fieldem” (2018) non hanno rappresentato il … Continua a leggere

31 luglio 2019 · Lascia un commento

NORIHITO SUDA + STIJN HÜWELS – 山水 / Sansui (Home Normal, 2019) Il secondo capitolo delle collaborazioni giapponesi di Stijn Hüwels, pubblicato a brevissima distanza da quello realizzato insieme a … Continua a leggere

22 maggio 2019 · Lascia un commento

TOMOYOSHI DATE + STIJN HÜWELS – hochu-ekki-tou (Home Normal, 2019) L’eterea delicatezza con la quale Stijn Hüwels è solito costruire istintive ambientazioni sulle corde della sua chitarra possiede un’affinità elettiva … Continua a leggere

4 maggio 2019 · Lascia un commento

ANTHÉNE – Weightless (Home Normal, 2019) La ricerca su stratificazioni sintetiche e riverberi chitarristici applicata da Brad Deschamps nel suo personale percorso creativo sotto l’alias anthéne trova in “Weightless” manifestazione … Continua a leggere

22 febbraio 2019 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Falling Backwards (Home Normal, 2018) Pochi altri artisti impegnati nella ricerca elettro-acustica sono in grado di rifondervi esperienze e sensazioni personali come invece fa James Murray. I … Continua a leggere

16 settembre 2018 · Lascia un commento

SILENT VIGILS – Fieldem (Home Normal, 2018)* Nella costellazione di collaborazioni che caratterizzano la sperimentazione ambientale compare una nuova denominazione, che non solo unisce due artisti dalla pronunciata sensibilità ma … Continua a leggere

25 giugno 2018 · Lascia un commento

STEFANO GUZZETTI – Short Stories. Piano Book Volume Two (Home Normal, 2018) Quattro anni fa, Stefano Guzzetti spogliava per la prima volta la sua espressione artistica delle componenti elettroniche di Waves … Continua a leggere

29 aprile 2018 · Lascia un commento

IAN HAWGOOD + GIULIO ALDINUCCI – Consequence Shadows (Home Normal, 2018) In parallelo a quella con Danny Norbury, un’altra collaborazione lungamente sviluppata da Ian Hawgood vede finalmente la luce. Compagno … Continua a leggere

30 gennaio 2018 · Lascia un commento

IAN HAWGOOD + DANNY NORBURY – Faintly Recollected (Home Normal, 2018)* Può considerarsi un evento raro ritrovare il nome di Danny Norbury come responsabile di un’uscita discografica, ancorché non interamente a … Continua a leggere

8 gennaio 2018 · Lascia un commento

GHOST AND TAPE – Vár (Home Normal, 2017) A differenza di numerosi artisti dediti alla sperimentazione elettro-acustica, Heine Christensen è estremamente parco nelle pubblicazioni, tanto che il nuovo “Vár” è … Continua a leggere

31 ottobre 2017 · Lascia un commento

JASON VAN WYK – Opacity (Home Normal, 2017) Nel suo ideale giro del mondo dell’elettro-acustica ambientale, l’etichetta francese Eilean ha avuto il merito di portare all’attenzione degli appassionati del settore il … Continua a leggere

1 ottobre 2017 · Lascia un commento

GIULIO FAGIOLINI – Dietro a un vetro (Home Normal, 2017)* Un musicista italiano al debutto; un disco di solo piano, in apparenza come tanti in circolazione; un’etichetta dall’ampio catalogo e … Continua a leggere

24 luglio 2017 · Lascia un commento

IAN HAWGOOD + WIL BOLTON – Transparencies (Home Normal, 2017) La collaborazione tra Ian Hawgood e Wil Bolton viene da lontano e nasce da un’affinità di fondo tra i due … Continua a leggere

26 maggio 2017 · Lascia un commento

JAMES MURRAY – Killing Ghosts (Home Normal, 2017) Reduce dai tepori autunnali incapsulati nell’emozionale flusso sonoro del recente “Eyes To The Height” (2016), in “Killing Ghosts” James Murray si rituffa in … Continua a leggere

12 marzo 2017 · Lascia un commento

IAN HAWGOOD – Love Retained (Home Normal, 2017) Dopo aver vissuto per alcuni anni in Giappone, dove si è svolta gran parte dell’attività della sua etichetta Home Normal, alla fine … Continua a leggere

27 gennaio 2017 · Lascia un commento