MATT ELLIOTT – Farewell To All We Know (Ici D’Ailleurs, 2020) All’ottavo capitolo di una storia solista sviluppatasi in maniera inizialmente sorprendente, non è certo più una novità lo spirito del tempo presente che anima i lavori di Matt Elliott, al pari della sua osservazione acuta (e proprio per questo densa di inquietudini) di una…

THE THIRD EYE FOUNDATION – Wake The Dead (Ici d’Ailleurs, 2018) A intervalli lunghi e irregolari, torna a manifestarsi l’alter-ego strumentale che funge da corrispettivo afasico del non meno plumbeo profilo cantautorale di Matt Elliott. Trascorsi otto anni da “The Dark“, la sigla Third Eye Foundation connota un lavoro dai contorni sfuggenti, che fin dalla sua…

rearview mirror: 2016

Buone o cattive che possano reputarsi, alle abitudini è ben difficile rinunciare; per questo, nelle ultime settimane (in qualche caso persino prima della fine dello scorso novembre!) chi segue con attenzione la musica indipendente avrà avuto modo di leggere decine e decine di classifiche volte a ricostruire, raccogliendone il meglio, l’annata appena trascorsa. Per lo…

MATT ELLIOTT – The Calm Before (Ici D’Ailleurs, 2016)* Potrebbe suonare un ossimoro, per un artista profondo e tormentato quale Matt Elliott, aver intitolato il proprio nuovo disco “The Calm Before”. Dal punto di vista dei toni e del registro espressivo l’ex Third Eye Foundation (ricorre adesso il ventennale del suo manifesto drum’n’bass “Semtex”) si allontana…

MATT ELLIOTT – Only Myocardial Infarction Can Break Your Heart (Ici D’Ailleurs, 2013) Che Matt Elliott sia a un nuovo, seppur parziale, punto di svolta lo si intuisce fin dall’artwork del suo sesto disco a proprio nome: non ci sono più le funeree monocromie della trilogia delle “Songs”, ma l’immagine di copertina e la ironia…

MANYFINGERS / MATT ELLIOTT – Split 12” (Ici D’Ailleurs, 2012) Realizzato per il Record Store Day, il 12″ in edizione limitata condiviso tra Matt Elliott e Chris Cole, alias Manyfingers, rinnova il sodalizio tra due geniali trasformisti del suono. La prima facciata è occupata da due brani di Manyfingers, il primo dei quali, “You’re No Siren”, vale…

dal vivo: MATT ELLIOTT

MATT ELLIOTT Lanificio 159, Roma, 22 maggio 2012 Anche nel suo modo di porsi dal vivo, Matt Elliott incarna ormai alla perfezione l’”uomo spezzato”, tormentata figura elevata a titolo del suo ultimo disco; da solo sul palco con chitarra, pedaliere e basi registrate, non concede nulla agli aspetti esogeni al contenuto musicale proposto. Per tutta l’ora…