music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

DENZEL + HUHN – Brom (Oktaf, 2015) Otto anni di silenzio dopo “Paraport”, Bertram Denzel ed Erik Dühn tornano ad emettere segnali radio dal loro basement berlinese. In un arco … Continua a leggere

26 settembre 2015 · Lascia un commento

MARSEN JULES – The Empire Of Silence (Oktaf, 2015) Fresco reduce dalla traslitterazione post-moderna del classicismo della sua “Sinfonietta”, Martin Juhls arricchisce di un ulteriore tassello lo straordinario atlante sonoro … Continua a leggere

30 marzo 2015 · Lascia un commento

LUFTH – Distanz und Nähe (Oftaf, 2014) Come lo stesso Martin Juhls raccontava in una recente intervista su queste pagine, la sua etichetta Oktaf non è solo veicolo per le … Continua a leggere

4 maggio 2014 · Lascia un commento

MARSEN JULES – Beautyfear (Oktaf, 2014) Dall’esplorazione degli imperscrutabili paesaggi della memoria all’osservazione di panorami reali resi altrettanto densi dai tepori primaverili dell’Europa meridionale, Martin Juhls torna a sviluppare un … Continua a leggere

28 gennaio 2014 · Lascia un commento

GASTÓN ARÉVALO – Rollin Ballads (Oktaf, 2013) La sinestesia del viaggio rappresenta il tema centrale intorno al quale muove il primo lavoro sulla lunga distanza dell’uruguaiano Gastón Arévalo, già segnalatosi … Continua a leggere

28 settembre 2013 · Lascia un commento

MARSEN JULES TRIO – Présence Acousmatique (Oktaf, 2013) L’ensemble che vede il poliedrico Martin Juhls affiancato dai gemelli Anwar e Jan-Philipp Alam al pianoforte e al violino espande ulteriormente lo … Continua a leggere

18 agosto 2013 · Lascia un commento